Pubblicato: mar, 15 Apr , 2014

Medicina, specializzandi nuovamente in piazza

#GiovaniMediciDay Sicilia specializzandi e studenti di medicina in mobilitazione per difendere i loro diritti

DSC00258Torneranno a protestare gli specializzandi e gli studenti di medicina siciliani che dopo il presidio sotto l’Ars dello scorso 12 Dicembre in occasione del #GiovaniMediciDay , hanno visto disattendere gli impegni presi dal governo regionale.
Al via infatti il 16 aprile 2014 il #GiovaniMediciDay Sicilia «per chiedere alla Regione investimenti sulle giovani generazioni di professionisti in formazione dell’area sanitaria»

Nella nota diffusa dall Associazione Italiana Giovani Medici (S.I.G.M)-Sicilia le ragioni del presidio:« i Giovani Medici siciliani daranno vita ad una manifestazione regionale (sit in) presso Piazza del Parlamento, di fronte la sede dell’Assemblea Regionale Siciliana, in contemporanea ad un’audizione di una delegazione delle Sedi SIGM di Catania, Messina, Palermo e Reggio Calabria presso la VI Commissione – Servizi Sociali e Sanitari.
Nonostante le rassicurazioni ricevute dal Governo Crocetta a margine della precedente manifestazione regionale del 12 dicembre 2014, continuano a persistere le seguenti criticità:
1) ritardi nei pagamenti degli stipendi dei medici specializzandi regionali e debito milionario contratto dalla Regione con le Università
2) ritardi nei pagamenti degli stipendi dei medici corsisti di medicina generale
3) nessuna prospettiva allo stato attuale, per carenza di fondi, di mettere a concorso contratti aggiuntivi regionali per aspiranti specializzandi neolaureati e per gli studenti che conseguiranno la laurea da qui al 2020
4) mancata valorizzazione degli specializzandi non medici di area sanitaria attraverso il finanziamento di borse di studio.
I manifestanti (specializzandi, medici e non medici, e studenti in medicina) confluiranno da tutta la Sicilia per richiedere al Governo ed al Parlamento Regionale il superamento delle predette problematiche, anche attraverso il ricorso all’utilizzo del Fondo Sociale Europeo (FSE)».

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

13 dicembre 2023, Commenti disabilitati su Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

25 novembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

24 novembre 2023, Commenti disabilitati su Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

Video

Service Unavailable.