Pubblicato: sab, 5 Ott , 2013

Serie B, Lanciano si conferma in vetta, Avellino ed Empoli provano a mantenere il passo.

Continua il miracolo Lanciano in vetta alla classifica, alle sue spalle l’Empoli. Terza piazza solitaria per l’altra grande sorpresa Avellino.

 

 

serie b

In scena oggi, in attesa del posticipo di lunedì tra Crotone e Reggina, l’ottavo turno del campionato di serie B. La giornata ha confermato il grande equilibrio di questo primo scorcio di stagione con ben cinque pareggi e tutte vittorie, ad eccezione del 3-0 del Lanciano sul Novara, con un solo gol di scarto.

L’anticipo di venerdì ha visto il risveglio del Padova che con il nuovo allenatore Mutti è riuscita a conquistare, battendo il Varese con il risultato di 3 a 2, la prima vittoria stagionale, veneti che comunque rimangono ultimi a 4 punti ma con buone speranze di rimonta alla luce della prestazione di venerdì.

Lanciano ed Empoli, vittoriose rispettivamente  su Novara e Modena, continuano a guidare la classifica seguite  a breve a distanza dal sorprendente Avellino che, grazie al successo per 1-0 sul Bari e al contestuale pareggio per 1-1 del Cesena con il Siena, riesce a raggiungere la terza posizione a 15 punti. I campani, neo promossi, si candidano ad essere, con il capolista Lanciano, la rivelazione del campionato sperando magari di ripetere l’impresa del Novara di tre anni fa, autore di due promozioni consecutive dalla Lega Pro alla A.

Continuano le difficoltà per le tre retrocesse dalla massima serie che in base ai pronostici della vigilia sembravano avviate ad occupare le posizioni di vertice. Il Palermo, a quota 11 punti, si ferma sull’1-1 sul campo del Brescia del nuovo tecnico Bergodi, stesso risultato anche per il Pescara a La Spezia. La squadra abruzzese, con soli 8 punti in classifica, è tra le delusioni del campionato: terzo pareggio di fila e una sola vittoria, alla prima, per l’undici di Pasquale Marino. Situazione parzialmente diversa per il Siena. I bianconeri, che insieme a Palermo ed Empoli possono contare probabilmente sulla rosa migliore della cadetteria, avrebbero virtualmente 13 punti e occuperebbero la quinta posizione ma la penalizzazione di 5 punti li confina nella parte sinistra della classifica. I senesi, alle prese anche con una grave crisi societaria, hanno visto oggi sfumare la vittoria all’ultimo minuto, il rigore di Succi a tempo scaduto ha infatti regalato al Cesena l’1-1 finale contro i toscani.

Classifica marcatori guidata con 7 gol da Pavoletti del Varese, autore questa settimana di una doppietta. Alle sue spalle, a quota 5, un terzetto composto da Babacar del Modena, Hernandez del Palermo e Mancosu del Trapani, a segno quest’oggi nel pareggio per 1-1 tra Trapani e Latina.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Progetto segni: tante voci per riflettere.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Progetto segni: tante voci per riflettere.

I costi della Chiesa Cattolica.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su I costi della Chiesa Cattolica.

Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

15 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

Calabria – Veneto filo diretto

5 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Calabria – Veneto filo diretto

ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

27 settembre 2021, Commenti disabilitati su ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

Video

Service Unavailable.