Pubblicato: lun, 7 Dic , 2015

La memoria e l’impegno. Oggi ricordiamo Felicia Bartolotta Impastato.

Due eventi per non domenticare Peppino e Felicia.

Il 5 gennaio come ogni anno Rete 100 passi organizzerà una giornata in diretta per ricordare Peppino Impastato nel giorno del suo compleanno e quella di Radio 100 passi che alcuni anni fa proprio lo stesso giorno ha voluta far ripartire l’esperienza di Peppino.

locandina7dicembreOGGI 7 dicembre a undici anni dalla sua scomparsa, ricordiamo FELICIA   non solo come mamma di Peppino Impastato, ma anche come donna coraggiosa e forte, capace di opporsi al potere mafioso.

Ricorderemo il suo impegno, al quale continuiamo a ispiraci.
La giornata prevede due avvenimenti importanti.

Alle ore 16.30 “donne contro la mafia”. L’incontro dibattito in ricordo di Felicia, che si svolgerà a Cinisi, presso l’ex casa Badalementi in Corso Umberto I 220, si concentrerà sul tema  ricordando figure femminili del sud che si sono battute e impegnate nella lotta alla criminalità organizzata.
Numerosi gli ospiti dell’incontro, moderato da Mimma Scigliano: Anna Puglisi e Umberto Santino del Centro Siciliano di Documentazione G. Impastato, Felicia e Luisa Impastato, per la famiglia Impastato, Daniela Pizzo e Cristina Cucinella, volontarie di Casa Memoria.
–Alle ore 21, lo spettacolo teatrale “Resistere a Mafiopoli”, Sala Civica del Comune di Cinisi (piazza Vittorio Emanuele Orlando). Lo spettacolo in prima nazionale è tratto dal libro intervista di Giovanni Impastato e Franco Vassia. Una rappresentazione di teatro civile che riunisce le musiche originali di Christian Ravaglioli, la sandArt di Massimo Ottoni e le parole di Giovanni Impastato.
Lo spettacolo è prodotto da Ass.Arte Teatro Socjale con la partecipazione di Casa Memoria.
Tutta la giornata sarà trasmessa in diretta dalla nostra Radio 100 passi.

Di

- Danilo Sulis, oggi presidente di rete 100 passi, è l'amico di Peppino Impastato che ha fatto proseguire il cammino di Radio Aut con la nuova Radio 100 passi. Pioniere dell'informazione libera ed indipendente è stato anche docente in corsi di "Formazione professionale continua per giornalisti" presso il "centro di documentazione giornalistica" di Roma.

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

25 novembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

24 novembre 2023, Commenti disabilitati su Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

SS106 jonica: ombre su una delle opere più importanti per il sud

29 ottobre 2023, Commenti disabilitati su SS106 jonica: ombre su una delle opere più importanti per il sud

Il locale di ndrangheta a Sarzana coordina anche parte della mafia toscana

26 ottobre 2023, Commenti disabilitati su Il locale di ndrangheta a Sarzana coordina anche parte della mafia toscana

Video

Service Unavailable.