Pubblicato: mar, 17 Set , 2013

Il Siulp riunito per formare e adeguare i suoi quadri

Per tre giorni il sindacato di polizia si incontra a Cinisi per confrontarsi e parlare di ordine e sicurezza.

 

NEWS_161755Si aprirà domani, mercoledì 18 settembre, al Florio Park Hotel di Cinisi, il corso di formazione per i quadri sindacali del SIULP, il Sindacato italiano unitario dei Lavoratori della Polizia, che terrà banco sino al 20 settembre, chiamando a raccolta quanti hanno a dire e fare per una migliore formazione e informazione nel e per il sindacato. Ma anche per capire come garantire ancora più sviluppo e investimenti in risposta al dilagante disagio sociale.
Tema quest’ultimo, che verrà dibattuto durante l’ultima giornata di questa tre giorni, alla presenza del segretario nazionale del Siulp, Vittorio Costantini; di padre Antonio Garau, presidente dell’associazione “Jus Vitae”; del questore di Palermo, Nicola Zito; come anche di Teresa Piccione, deputato naziomale del Pd, e di Nicola Ferrigni, per Link Campus Univerty – Roma. Mattinata, che affiderà le sue conclusioni a Felice Romano, segretario generale nazionale del Siulp.
Le prime due giornate, invece, saranno dedicate a problematiche quali la formazione e l’informazione nel sindacato, il sistema previdenziale nel comparto sicurezza e gli strumenti negoziali sindacali. Momenti, per contribuire ai quali, ci si avvarrà degli interventi di Giovanni Assenzio, Salvatore Scelfo, Giuseppe Lupo e Primo Sardi, segretari rispettivamente provinciale del Siulp, nazionale Filca-Cisl, regionale del Pd e nazionale dello stesso sindacato di polizia. Tutti saranno chiamati a portare il proprio contributo sui temi posti sul tappeto, pronti a dare concretezza al tema del mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica. “Sarà un’importante tappa del nostro quotidiano lavoro – spiega Giovanni Assenzio, organizzatore dell’evento -, occasione per aprire un confronto su come delineare un’emergenza del momento, richiamando l’attenzione sulla necessità di partecipare al funzionamento di un sistema, in cui tutti possano e debbano contribuire e collaborare per la parte di propria competenza, creando in tal modo una concezione condivisa che porti benefici all’intera comunità”.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Ammazzata e data in pasto ai maiali: così la ‘ndrangheta ha ucciso Maria Chindamo

11 settembre 2023, Commenti disabilitati su Ammazzata e data in pasto ai maiali: così la ‘ndrangheta ha ucciso Maria Chindamo

Operazione Maestrale – Carthago: DDA Catanzaro concretizza 84 misure cautelari

10 settembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione Maestrale – Carthago: DDA Catanzaro concretizza 84 misure cautelari

Quali sono i messaggi che arrivano ai ragazzi attraverso la musica in rete?

5 settembre 2023, Commenti disabilitati su Quali sono i messaggi che arrivano ai ragazzi attraverso la musica in rete?

ALLARME TRUFFA AI CORRENTISTI POSTALI

2 agosto 2023, Commenti disabilitati su ALLARME TRUFFA AI CORRENTISTI POSTALI

Il Bel Paese che fu, senza futuro e fondi

31 luglio 2023, Commenti disabilitati su Il Bel Paese che fu, senza futuro e fondi

Video

Service Unavailable.