Pubblicato: mar, 21 Nov , 2017

Black out Roma. L’ informazione trasloca a Milano, perché?

Roma, il 24 novembre, Gli ammazzaCaffè Roma/Milano vi aspettano al bistrot le Tartarughe dalle ore 21, per la quarta puntata in onda su www.radio100passi.net e sulla pagina facebook, www.facebook.com/rete100passi/app/274735665882510/.

     Dopo Sky, Libero, Panorama, anche altre testate o redazioni sembrano prepararsi all’ennesimo trasloco a Milano. Posti di lavoro che spariscono ed impoveriscono anche l’indotto e  la città,  Roma , la capitale d’ Italia. Il centro politico delle decisioni del Paese sembra così restare al buio. Una concomitanza di fatti e di dati che decreta la sconfitta di una intera comunità: della politica, che perde appeal per i grandi gruppi editoriali, delle attività produttive che sembrano spegnersi, con l’esodo delle grandi aziende e le difficoltà a sopravvivere dei piccoli imprenditori. Eppure, l’allarme va ben oltre il dato locale e formale, perchè l’indagine richiede attenzione: l’industria dell’ informazione sta cambiando pelle e, come per l’effetto domino, le aziende iniziano a rincorrere lo stesso schema. Le inchieste ed i servizi di approfondimento sembrano uscire dai palinsesti, tornare marginali, mentre il lavoro del giornalista si modifica, sottraendogli spazio di autonomia, robotizzandolo, riducendo i compensi, sfruttando la manodopera freelance, comprata a basso costo. Uno scenario questo che va reso pubblico ed evidente a tutti, perché il diritto all’informazione ed il dovere ad essere informati è un bene pubblico, che nessuna fabbrica delle notizie, nessun ipotetico buco di bilancio dovrebbe cancellare. Perché gli anticorpi per trasformare, ma costruttivamente, il giornalismo ci sono, basta volerli attivare e ripartire forse proprio dai giornalist e dai lettori. Per raccontare tutto questo ricostruiremo i fatti e la storia antica e recente di Roma e di Milano, il 24 novembre, dalle ore 21, quando cercheremo di ascoltare le testimonianze dei giornalisti già “trasferiti” da Roma a Milano e arricchiremo i dati con la riflessione delle associazioni di stampa regionali, Stampa Romana e Stampa Lombarda, entrambe mobilitate in questi giorni anche per segnalare l’ allarme per la libertà e la incolumità dei giornalisti.

A Roma, parteciperanno con Monica Soldano, dal bistrot le Tartarughe in piazza Mattei: Lazzaro Pappagallo, redattore Rai e segretario di Stampa Romana, Paolo Barbieri, redattore di Askanews e vicesegretario di Stampa Romana, Andrea Garibaldi, giornalista di lungo corso, conoscitore di Roma e già responsabile cronaca romana del Corriere della sera, Arianna Di Cori, giornalista freelance di Repubblica, Stefano Romita, responsabile editoriale di Il Romanista, il quotidiano dei tifosi, che sfida il mercato ed è di nuovo in edicola, come quotidiano cartaceo. Sarà con noi anche Marco Miccoli, deputato Pd della commissione lavoro della Camera dei deputati, che ha seguito da vicino la vertenza su Sky. E’ stato invitato a partecipare anche Luca Bergamo, il vicesindaco di Roma. Da Milano, il ping- pong sarà animato, in collegamento con Paolo Mosca, da Paolo Perucchini, presidente dell’Associazione della Stampa Lombarda, che per l’occasione resterà aperta per ospitarci. Il presidente avrà come ospiti anche alcuni giornalisti romani, come Stefano Caviglia (Panorama) ed altri colleghi, appena trasferiti. Una puntata ricca e attesa, alla luce della sequenza dei fatti di cronaca di Ostia e dei presidi sindacali a Roma e Milano che proprio nel corso di questa settimana cercheranno di illuminare il mondo, spesso sconosciuto, dell’informazione. Animerà la serata, con alcune letture, l’attrice Giusy Frallonardo, che, come altri attori, partecipa, a titolo gratuito, al progetto radiofonico Gli AmmazzaCaffè Roma/Milano.

Sintonizzatevi su www.radio100passi.net o dalla pagina F.B radio100passi (ascoltaci live).

Per informazioni: ammazzacaffe100@gmail.com

CHI SIAMO

Gli AmmazzaCaffè Roma/Milano è un format radiofonico di Radio 100 passi che ha debuttato a Roma il 14 luglio 2017. Ideato e condotto da Monica Soldano (giornalista e saggista, romana) e Paolo Mosca (autore e scrittore, milanese) propone un confronto tra Roma e Milano, su temi di attualità e cultura, per riscoprirle e per valorizzarne la storia, ma soprattutto per indagarne il futuro prossimo, lo sviluppo economico possibile ed i nuovi mestieri. Dall’artigianato alle start-up, passando per gli artisti ed i creativi, attraverso le storie, le persone e le relazioni possibili o casuali. Frutto del lavoro di un team appassionato e competente, è stato ospitato a Roma, in piazza Mattei, dal bistrot le Tartarughe, ma si ripromette di girare le due città. Va in onda il venerdì sera, alle ore 21,30 su radio100passi.net Il podcast è riascoltabile su: www.spreaker.com/show/gli-ammazzacaffe-roma-milano. Il progetto sarà presto su una piattaforma per il crowdfunding.

Il team Conducono: Monica Soldano e Paolo Mosca. Collaborano: Valerio Varriale (ricerche storiche e testi),  Adriano Fabri e Stefano Guccione (regia tecnica), Matteo Nardone (fotografie), Daniele Tullio (video).  Loretta e Ornella Verbani (le inviate by night), Licia Falabella (letture); Enzo Luchetti, studio Cyan (grafica). Tra gli attori, si ringraziano per la cortese collaborazione: Emanuele Vezzoli, Lia Zinno, Giusy Frallonardo, Igor Mattei e, fin da ora, tutti coloro che si aggiungeranno. Email ammazzacaffe100@gmail.com Mobile 348 2879901

 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Roma, per un’erotica della città

11 dicembre 2017, Commenti disabilitati su Roma, per un’erotica della città

Roma, la radio al centro con gli AmmazzaCaffè.

9 dicembre 2017, Commenti disabilitati su Roma, la radio al centro con gli AmmazzaCaffè.

Dove vanno i soldi dei clan

7 dicembre 2017, Commenti disabilitati su Dove vanno i soldi dei clan

Castelfranco Piandiscò: il Comune unico sulle pendici del Pratomagno

27 novembre 2017, Commenti disabilitati su Castelfranco Piandiscò: il Comune unico sulle pendici del Pratomagno

Black out Roma. L’ informazione trasloca a Milano, perché?

21 novembre 2017, Commenti disabilitati su Black out Roma. L’ informazione trasloca a Milano, perché?

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.