Pubblicato: ven, 21 Feb , 2014

Yanukovich cede, annunciate elezioni anticipate

Il Presidente ucraino Yanukovich ha annunciato alcune misure eccezionali, tra cui le presidenziali anticipate

Scontri a KievL’intervento dell’Unione Europea per tentare di risolvere la questione ucraina, diventata ogni giorno sempre più volenta, pare aver ottenuto qualche risultato da parte del rigido governo Yanukovich.

Nella mattinata il portavoce governativo dell’Ucraina ha annunciato la messa in atto di misure tanto straordinarie quanto temporanee, volte a placare la folla nelle piazze concedendo parte delle richieste.

Il Presidente Yanukovich ha annunciato così il ritorno alla Costituzione del 2004, ottenuta grazie alla pacifista “Rivoluzione Arancione”, la formazione di un governo di unione nazionale e l’anticipo delle elezioni presidenziali.

Le nuove misure sono state accolte positivamente dalla comunità internazionale, tuttavia il popolo ucraino ha accettato le novità con sospetto: come sottolinea lo stesso Ministro degli Affari Esteri Radoslaw Sikorski su Twitter, la storia dell’Ucraina conferma quanto i propositi dei vertici governativi vengano raramente mantenuti, lasciando così un considerevole dubbio sulla reale attuazione di quanto accordato questa mattinata. Altra nota dolente, su cui il Presidente non si è pronunciato, riguarda i meccanismi di giustizia ai quali verranno sottoposti i manifestanti attualmente sotto reclusione.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

13 dicembre 2023, Commenti disabilitati su Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

25 novembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

24 novembre 2023, Commenti disabilitati su Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

Video

Service Unavailable.