Pubblicato: gio, 8 Mag , 2014

Viterbo ricorda Peppino Impastato

Venerdì 9 maggio alle ore 18 presso il parco “Peppino Impastato” di via Alessandro Volta (ex Robinson – quartiere Pilastro) avverrà la commemorazione del giornalista di Radio Aut, brutalmente ucciso dalla mafia, a Cinisi, il 9 maggio del 1978

peppinoPeppino Impastato, una vita di lotta alla mafia, uno che la mafia la combatteva a viso aperto, con coraggio; le accuse frontali al collaudato “sistema” del suo paese natale, lo portarono a diventare un personaggio troppo scomodo, tanto da essere assassinato e da morto, adagiato su una carica di tritolo presso i binari della ferrovia, nel goffo tentativo di farlo passare per attentatore suicida.

Quello di venerdì sarà un momento di riflessione sull’importanza dell’impegno sociale, in ricordo di Peppino e di tutte le vittime della mafia.

All’iniziativa promossa dal Comune di Viterbo e inserita nel programma del 10° festival del volontariato, intendiamo dare il nostro contributo, a testimonianza di come tutte le forze sociali debbano essere in prima linea nella promozione  della legalità, quale valore fondante da trasmettere alle nuove generazioni. Intendiamo quindi lanciare un appello a tutti i cittadini e a tutte le forze politiche e sociali, invitandoli a partecipare alla manifestazione, convinti che solo con la condivisione e l’impegno collettivo si possano combattere tutti i fenomeni malavitosi presenti anche nel nostro territorio.

 

Libera Viterbo, Cgil, Cisl, Uil, Usb Funzione Pubblica, Legambiente, Federazione Provinciale Pd Viterbo, Sel – Sinistra e Libertà Viterbo, Oltre le mura, Viva Viterbo, Lista Civica dei diritti per Viterbo, FondAzione, Acli, Solidarietà Cittadina, Arci, Anpi, Consulta Provinciale Studentesca

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

La comunicazione mafiosa

3 luglio 2022, Commenti disabilitati su La comunicazione mafiosa

NEL NOME DI SAN LUCA, DI POLSI E DELLA SANTA

2 luglio 2022, Commenti disabilitati su NEL NOME DI SAN LUCA, DI POLSI E DELLA SANTA

l’eredità delle stragi

24 maggio 2022, Commenti disabilitati su l’eredità delle stragi

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Video

Service Unavailable.