Pubblicato: sab, 17 Dic , 2016

“Storie inaspettate”, premio di narrativa.

II^ Edizione del Premio Nazionale di narrativa “Storie Inaspettate” 2016 istituito ed organizzato dalla FITeL .

 

Sono veramente inaspettate le storie che ieri abbiamo sentito leggere dagli attori invitati per leggere i racconti dei vincitori del premio nazionale di narrativa istituito dalla Filtel, (Federazione Italiana TEmpo Libero).

     Nella cornice del circolo Montecitorio a Roma nella Palazzina Sociale si è svolta ieri la cerimonia di premiazione dei vincitori della seconda edizione del premio nazionale di narrativa “storie inaspettate”.

La lodevole iniziativa della Fitel è nata per mettere in risalto la passione della scrittura che nasce all’incrocio tra tempo libero e tempo liberato, tra tempo del lavoro e tempo della riflessione, anche sul lavoro, tanto da attivare una sezione specifica con un Premio messo a disposizione da CGIL-CISL-UIL dedicata alle narrazioni del lavoro e sul lavoro.
Con il Premio “Storie Inaspettate” la Fitel vuole coinvolgere in questa esperienza, giovani e meno giovani, appassionati di scrittura attivando due Categorie di premiati: Senior e Junior.

premi-narrativa-fitel2La sezione senior è stata vinta da Antonio Dimitrio con il racconto “Aftershave”. Un racconto premiato con la somma di 500 euro che pur non facendo parte della sezione lavoro aveva il lavoro come tema conduttore.

Il tema del lavoro è stato spesso presente anche nei racconti degli altri partecipanti che hanno così colto lo stimolo lanciato da cgil, cisl e uil.

Il 2° premio da €. 300 è andato a Rosario Biagio Castronuovo con il racconto “Una storia”, mentre il 3° premio da €. 200 è andato a Concetta Antonelli con il racconto “La Giacca Grigia”.

A coloro che si sono invece classificati al 4° e 5° posto, Luigi Coppa con il racconto “Minuccio” e Giovanni Santarpino con il racconto “Il lavoretto” è andata la Targa di partecipazione.

Mentre i racconto dei senior sono stati recitati sapientemente da una navigata attrice teatrale, quelli della sezione junior sono stati invece letti proprio da un giovane attore/scrittore quindicenne.

La SEZIONE Junior che si rivolgeva principalmente ai giovani dai 18 ai 35 anni e che suggeriremmo di allargare ai minori di diciotto anni, ha visto il 1° premio da €. 500 consegnato a Elisa Crosta con il racconto “Centotrenta giorni”; il 2° premio da €. 300 conferito a Michele Baiano con il racconto “Il Robot che voleva andare in paradiso” ed il 3° premio da €. 200 andare invece a Giulia Glorani con il racconto “Persa e ritrovata”.

Le Targhe di partecipazione riservate ai giovani sono andate per il 4° posto ad Andrea Tiradritti con il racconto “Cosa viene dopo la fine”  e per il 5° posto a Francesca Motta con il racconto  “Luce nel bianco”

In fine i premi: SEZIONE Lavoro Premio CGIL-CISL-UIL da €. 500 è andato a Paolo Borsoni con il racconto “Un dono inatteso”, mentre il Premio Giuria Popolare consistente in 150 euro in buoni libro è stato vinto da Luigi Coppa con il racconto “Minuccio.”

Visto che la risposta al bando dela II^ Edizione è stata molto positiva, negli intenti degli organizzatori la volontà di far crescere l’iniziativa. Per questo si pensa a una pubblicazione cartacea che raccolga tutti i testi dei partecipanti di questa come della passata edizione. In programma dalla prossima edizione anche una collaborazione con Radio 100 passi che potrebbe dare una ulteriore opportunità agli scrittori con la realizzazione di audiolibri da ascoltare in apposite trasmissioni dedicate al premio.

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Abusivismo una delle cause delle esondazioni, sequestro a Levane.

27 giugno 2017, Commenti disabilitati su Abusivismo una delle cause delle esondazioni, sequestro a Levane.

Siccità

26 giugno 2017, Commenti disabilitati su Siccità

L’Italia parla di ludopatie a Bruxelles.

25 giugno 2017, Commenti disabilitati su L’Italia parla di ludopatie a Bruxelles.

Sei Toscana: altri nove mesi di gestione straordinaria

22 giugno 2017, Commenti disabilitati su Sei Toscana: altri nove mesi di gestione straordinaria

Alimentare paura nel vuoto etico, politico, culturale.

17 giugno 2017, Commenti disabilitati su Alimentare paura nel vuoto etico, politico, culturale.

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.