Pubblicato: mar, 17 Giu , 2014

Sì alle unioni civili. Pronta per settembre la legge

Il dl, però, non dovrebbe riguardare le coppie eterosessuali

firma-per-unioni-civiliMatteo Renzi, a partire da settembre, si dedicherà alle unioni civili. Il premier, una volta approvate le riforme istituzionali, penserà al delicato tema dei matrimoni omosessuali. Il testo, scritto dalla relatrice del Partito Democratico Monica Cirinnà e presentato l’8 aprile scorso in Commissione Giustizia al Senato, sarà appoggiato da Palazzo Chigi che intende chiudere la partita entro settembre.

“La nostra Costituzione non definisce mai il genere dei coniugi, ma si limita a riconoscere i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio – afferma la relatrice Cirinnà – e quindi, anche se sono gay, conta solo che compongano una famiglia. Lo stesso diritto costituzionale, comunque, è in evoluzione. L’ultimissima sentenza che ha salvaguardato il vincolo del matrimonio pure se uno dei coniugi cambia sesso, ha oggettivamente aperto una breccia: la coppia di Bologna resteranno marito e moglie anche se ora sono entrambi dello stesso sesso”. Soddisfatto il sottosegretario alle Riforme, Ivan Scalfarotto, che annuncia: “Questa è la volta. Anche se non si chiama matrimonio, diritti e doveri sono praticamente quelli”. kika3131191_Matteo-Renzi“Un ammodernamento delle norme è imprescindibile – spiega il sottosegretario alla Sandro Gozi, sottosegretario alla Presidenza –anche di fronte all’Europa. Rischiamo di essere messi in mora perché non rispettiamo la direttiva del 2004 sulla libera circolazione in materia di (nuovi) diritti patrimoniali”. Fortemente contrario, invece, Giancarlo Giovanardi (Ncd). L’onorevole fa comunque parte di un partito di governo, e dovranno discutere con il Partito Democratico della legge proposta: “Siamo al di fuori dagli accordi programmatici di governo. Se il testo è quello del Pd al Senato, per il Nuovo Centrodestra è inaccettabile. La loro proposta, riservata soltanto alle coppie uomo-uomo o donna-donna che vogliono vivere more uxorio, parifica totalmente queste unioni al matrimonio, addirittura con un incomprensibile diritto alla reversibilità. L’obiettivo finale, come in altri Paesi, è di poter adottare bambini o acquisirli attraverso la cosiddetta maternità surrogata o utero in affitto”.

Giovanardi, dunque, apre il dibattito sull’eventuale adozione che potrebbe seguire l’approvazione delle unioni civili. Per adesso sembrerebbe che ad una coppia gay sarà espressamente escluso il diritto di adottare un bambino. Anche se esiste la possibilità, per uno dei due soggetti della coppia omosessuale, di adottare il figlio dell’altro. Questa normativa, inglese, è chiamata “stepchild adoption”.

Sul tema è intervenuto anche Mario Adinolfi, con un lungo post su Facebook: “Mi spiace che per mero calcolo Matteo Renzi voglia mettere il proprio timbro su un progetto così pericoloso ed anche così ipocrita. E’ davvero questo, caro il mio amico Matteo Renzi, il mondo che vuoi costruire per i tuoi tre figli. Io per Livia e Clara mi batterò contro questo scempio della logica, del diritto, dei diritti dei bambini e delle madri”.

Girolamo Tripoli

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

A Roma, la questione curda, perché è cosa nostra? Con gli AmmazzaCaffè Roma/Milano

6 novembre 2019, Commenti disabilitati su A Roma, la questione curda, perché è cosa nostra? Con gli AmmazzaCaffè Roma/Milano

Editoria, licenziamenti e tagli. L’informazione perde, chi ci guadagna?

24 ottobre 2019, Commenti disabilitati su Editoria, licenziamenti e tagli. L’informazione perde, chi ci guadagna?

No Smog Mobility

16 ottobre 2019, Commenti disabilitati su No Smog Mobility

Eventi, al circolo Canottieri Lazio, sbarca GRUNDA, l’angelo che protegge le donne

14 ottobre 2019, Commenti disabilitati su Eventi, al circolo Canottieri Lazio, sbarca GRUNDA, l’angelo che protegge le donne

Futuro sostenibile, l’Italia scenda in campo e giochi la partita. Lo chiede l’ASviS.

5 ottobre 2019, Commenti disabilitati su Futuro sostenibile, l’Italia scenda in campo e giochi la partita. Lo chiede l’ASviS.

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : attributes construct error in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Couldn't find end of Start Tag html line 2 in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Extra content at the end of the document in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.