Pubblicato: lun, 14 Ott , 2013

Serie B, si fermano le prime e la classifica si accorcia

I passi falsi di Lanciano, Empoli e Avellino compattano la zona promozione con 7 squadre in 5 punti

 

serie bSi accorcia la classifica di serie B grazie agli inciampi della squadre di testa. L’Empoli sconfitto a Reggio Calabria per 2-1 nell’anticipo di sabato, pareggio per 1-1 tra la capolista Lanciano e la Ternana e netta sconfitta 3-0 per il sorprendente neopromosso Avellino sul difficile campo del Siena. A trarre giovamento dallo stop delle prime sono il Cesena e il Crotone che riescono ad agguantare il secondo e il terzo posto.

I bianconeri, che raggiungono l’Empoli a 17 punti in seconda posizione, vincono 2-0 contro una Juve Stabia penultima e sempre più in crisi. Terzi in solitaria a 16 punti i calabresi che battono 2-1 il Bari in trasferta. Nel big match di giornata, tra le retrocesse Palermo e Pescara, vittoria dei rosa per 1-0 che con 14 punti riescono a rimanere agganciati al gruppo di testa.Gli abruzzesi, che pur hanno dominato la partita, con 8 punti e con una sola vittoria, alla prima, non riescono ad invertire il trend negativo, crisi che potrebbe portare, nonostante le smentite di rito, anche ad un avvicendamento in panchina. In coda la situazione rimane stabile, il Padova rimane ultimo dopo la sconfitta per 1-0 nel derby con il Cittadella, già detto della Juve Stabia, la Ternana prova a muovere la classifica con un punto importante soprattutto per il morale in quanto conquistato sul campo del Lanciano primo in classifica, anche il Bari, che senza penalizzazione sarebbe a metà classifica, con la sconfitta odierna rimane fermo a 8 punti in quartultima posizione in piena zona play-out. Nessuna novità nella classifica marcatori essendo i leader rimasti a secco di gol. Permane al vertice con 7 marcature Pavoletti, inseguito a quota 5 da Babacar, Hernandez, Mancosu, Torromino e da Antenucci, unico nel gruppo di testa a segnare: suo il gol dell’1-1 della Ternana contro il Lanciano. In attesa del posticipo di lunedì tra Carpi e Novara, il quadro degli incontri è completato dagli 0 a 0 in Latina-Modena e Varese-Trapani e dal 2-2 tra Spezia e Brescia.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Progetto segni: tante voci per riflettere.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Progetto segni: tante voci per riflettere.

I costi della Chiesa Cattolica.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su I costi della Chiesa Cattolica.

Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

15 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

Calabria – Veneto filo diretto

5 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Calabria – Veneto filo diretto

ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

27 settembre 2021, Commenti disabilitati su ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

Video

Service Unavailable.