Pubblicato: lun, 9 Giu , 2014

Scontri in Pakistan, 28 morti accertati

È strage ad aeroporto Karachi, almeno 24 morti, tra questi i membri del commando

PM-Nawaz-Karachi-airport-attack-report_6-9-2014_150215_lPakistan, aeroporto internazionale di Jinnah di Karachi, è qui che è cominciato l’attacco di un gruppo armato di terroristi, stando a quanto riportato da Express News Tv si contano almeno 28 morti. Apparterrebbero ad un gruppo di Talebani Pachistani i membri del commando che domenica ha cominciato l’attacco; fonti paramilitari pachistane riportano la fine degli sconti e la morte di tutti gli assalitori.

L’assalto all’aeroporto di Karachi è cominciato con l’intrusione in un vecchio terminal dello scalo tra l’accesso ai voli cargo e un’area vip, i miliziani si sarebbero introdotti adoperando documenti falsi e armati di tutto punto si sono fatti largo utilizzando anche bombe a mano causando la morte di due civili e tre agenti di sicurezza. Tra gli assalitori stando al quotidiano Dawn anche terroristi suicidi” imbottiti di esplosivo.

Voli cancellati personale evacuato e un grande perimetro di sicurezza, queste le misure messe in campo per contrastare l’attacco senza precedenti. Gli scontri che hanno visto il coinvolgimento delle forze speciali sollecitate dal presidente Mian Nawaz Sharif, sono terminati nelle primissime ore del mattino di oggi e alle 12.00 ora locale, vale a dire alle 9.00 per il fuso orario italiano, l’aeroporto è stato restituito alle autorità civili.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Black out Roma. L’ informazione trasloca a Milano, perché?

21 novembre 2017, Commenti disabilitati su Black out Roma. L’ informazione trasloca a Milano, perché?

Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

16 novembre 2017, Commenti disabilitati su Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

impertinenteMente

14 novembre 2017, Commenti disabilitati su impertinenteMente

Un prete che ha fatto il voto di povertà

13 novembre 2017, Commenti disabilitati su Un prete che ha fatto il voto di povertà

Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

10 novembre 2017, Commenti disabilitati su Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.