Pubblicato: lun, 9 Dic , 2013

Primarie PD, trionfa Renzi

Matteo Renzi è al 68%. Gianni Cuperlo al 17,9 e Pippo Civati al 14,1%.  Epifani: “Grande successo democratico” 
Matteo Renzi trionfa alla Primarie del PD

Matteo Renzi trionfa alla Primarie del PD

Matteo Renzi è il nuovo segretario del Pd, avendo vinto con quasi il 70% di voti, a debita distanza i suoi avversari: Gianni Cuperlo al 18% e Pippo Civati al 14,3%. Buona l’affluenza, leggermente minore delle ultime primarie del Partito Democratico.

A riconoscere subito il successo di Renzi è stato Gianni Cuperlo. “Ho sentito Renzi al telefono e gli ho fatto i miei auguri sinceri ed affettuosi. Io penso che oggi sia stata scritta un pagina bella della politica italiana – continua – Non era facile e neppure scontato.Verso Renzi il mio comportamento sarà leale e sincero”.
”C’e’ il riconoscimento per la vittoria di Renzi e la stima per Cuperlo; questo è il vero momento di fondazione del partito democratico”. Lo afferma Pippo Civati commentando l’esito del voto alle primarie del PD sottolineandone la coesione ed il cambiamento.
Piovono critiche da alcuni deputati Cinquestelle che apostrofano come ‘pecoroni’ e ‘melma’ i votanti delle primarie; d’altronde prima con Berlusconi e poi con Grillo si è finalmente giunti in Italia ad una democrazia interna degna della miglior tradizione politica. 
Il Pd è un partito politico, con i pregi e i difetti,  mentre Forza Italia e Cinquestelle si basano sugli umori di due non-candidabili leader (sempre gli stessi e senza possibilità di replica) che fanno della propaganda populista l’unica arma possibile.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

13 dicembre 2023, Commenti disabilitati su Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

25 novembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

24 novembre 2023, Commenti disabilitati su Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

Video

Service Unavailable.