Pubblicato: ven, 7 Mar , 2014

Portogallo, scontri tra forze dell’ordine

Scontri tra le stesse forze dell’ordine in Portogallo, in subbuglio per i repentini tagli ai salari

portogalloGiornate di tensione per il Portogallo, dove i poliziotti si stanno scontrando con i loro stessi colleghi a seguito di accorate manifestazioni contro i recenti tagli ai salari. Durante la giornata di ieri oltre 15 mila poliziotti hanno riempito le piazze di Lisbona contro le nuove retribuzioni, trovando davanti al Parlamento portoghese altri poliziotti, pronti ad arginare le dimostrazioni.

Le agitazioni della polizia non sono una novità per il Portogallo, dove già in novembre si erano verificati episodi simili in merito alla destituzione del precedente capo delle forze dell’ordine. Anche questa volta gli scontri hanno provocato dei feriti, vittime del tentativo delle forze dell’ordine di arginare l’ondata dei colleghi manifestanti.

All’origine delle proteste vi sono dei consistenti tagli ai salari già esigui della polizia portoghese, che negli ultimi mesi ha visto ridurre lo stipendio di 200€. La mediazione avvenuta il mese scorso con il Ministro degli Interni Miguel Macedo non ha risolto la situazione, concedendo un aumento di soli 25 €, praticamente una beffa, considerato il denaro già detratto.

Il Presidente del Parlamento Assunção Esteves ha annunciato la volontà di incontrare una delegazione di poliziotti per risolvere definitivamente la questione e riportare la pace tra le forze dell’ordine di un paese già in subbuglio per il clima di austerità fiscale che va avanti da anni: se anche i poliziotti si arrabbiano, vuol dire che sul serio qualcosa non va.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Bankitalia, diamanti e mafia: risarciti i clienti truffati, ma ancora sospeso Bertini

30 maggio 2023, Commenti disabilitati su Bankitalia, diamanti e mafia: risarciti i clienti truffati, ma ancora sospeso Bertini

L’Antimafia che non c’è

28 maggio 2023, Commenti disabilitati su L’Antimafia che non c’è

Faida di mafia in Canada, uccisa la nuora del boss ndranghetista

21 maggio 2023, Commenti disabilitati su Faida di mafia in Canada, uccisa la nuora del boss ndranghetista

Diritti Umani: Da Montagnana al Corno d’Africa, GMA cinquant’anni al servizio dei poveri del mondo

21 maggio 2023, Commenti disabilitati su Diritti Umani: Da Montagnana al Corno d’Africa, GMA cinquant’anni al servizio dei poveri del mondo

Diritti Umani: Panda Raid e la gara di solidarietà

20 maggio 2023, Commenti disabilitati su Diritti Umani: Panda Raid e la gara di solidarietà

Video

Service Unavailable.