Pubblicato: gio, 27 Giu , 2013

Palermo, università, gli studenti occupano gli uffici

sit-in di protesta contro il ritardo nel pagamento delle borse di studio

 

 

In seguito alla petizione, che ha visto più di 1300 firme, contro il ritardo nel pagamento delle borse di studio da parte dell’Ersu, la Run (Rete universitaria nazionale) ha avviato un sit-in di protesta.
Nella giornata di ieri, 26/06/2013, sono stati occupati gli uffici dell’Ente e le prime risposte sono arrivate dal dirigente coordinatore Ing. E. Bruno: sentiamo le sue dichiarazioni.

L’atto di protesta si é concluso con la richiesta di una sostanziale presa di posizione da parte dell’ersu che deve assumersi le proprio responsabilità, e agire in maniera più diretta e schierata dalla parte di migliaia di studenti che ancora aspettano il pagamento delle borse di studio.

 [hdvideo id=21]

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Progetto segni: tante voci per riflettere.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Progetto segni: tante voci per riflettere.

I costi della Chiesa Cattolica.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su I costi della Chiesa Cattolica.

Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

15 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

Calabria – Veneto filo diretto

5 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Calabria – Veneto filo diretto

ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

27 settembre 2021, Commenti disabilitati su ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

Video

Service Unavailable.