Pubblicato: mar, 15 Apr , 2014

Operazione mare nostrum salvati 19.000 immigrati

A riferire l’impressionante dato è stato il ministro degli interni Angelino Alfano, che nella sua audizione odierna davanti al Comitato Schengen ha affermato «L’Italia sta affrontando una pressione migratoria di livello simile a quella record per l’Italia del 2011. Dall’inizio dell’anno sono infatti arrivate via mare oltre 20.500 persone. In seguito al naufragio di Lampedusa è stata attivata dal governo l’operazione Mare Nostrum e da allora sono state salvate in mare 19.000 persone. Nessuno può dire quante di queste sarebbero morte senza la missione, ma è difficile immaginare che tutte sarebbero rimaste vive».

Numeri impietosi, che dimostrano come questa che è diventata una vera e propria emergenza, che ha portato al collasso i centri accoglienza Italiani, non sia solo un problema del bel paese. Uomini e mezzi impiegati ogni giorno nel canale di Sicilia hanno portato in salvo diverse migliaia di disperati partiti dalle coste Africane. Nelle immagini del video uno degli ultimi salvataggi che ha tratto in salvo 166 migranti su un peschereccio a largo di Capo Passero. I clandestini sono stati messi in sicurezza su due motovedette che hanno fatto rotta verso il porto di Pozzallo nel Ragusano.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Progetto segni: tante voci per riflettere.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Progetto segni: tante voci per riflettere.

I costi della Chiesa Cattolica.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su I costi della Chiesa Cattolica.

Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

15 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

Calabria – Veneto filo diretto

5 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Calabria – Veneto filo diretto

ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

27 settembre 2021, Commenti disabilitati su ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

Video

Service Unavailable.