Pubblicato: lun, 12 Mag , 2014

Nessun rimpianto, la nuova campagna di prevenzione contro l’aids

Nuova campagna congiunta dell’ufficio federale della sanità svizzero insieme a Aiuto Aids Svizzero e Salute sessuale Svizzera contro le malattie sessualmente trasmissibili

Immagini forti per la nuova campagna di prevenzione basata su uno stile di vita votato al “piacere” responsabile. Considerando che una persona su tre ha dei rimorsi per i propri trascorsi sessuali e che una su due vorrebbe provare nuove esperienze, lo slogan “nessun rimpianto” è pertinente per tutte le persone sessualmente attive, ha affermato Regula Fecker della società Rod Kommunikation che ha ideato la campagna.

Appare dunque evidente come il numero di così detti rimpianti in ambito sessuale sia in parte anche legato al timore di contrarre malattie sessualmente trasmissibili. Ecco dunque spiegato il senso della campagna “nessun rimpianto”

Le statistiche dicono in riferimento ai dati dello scorso anno, che negli ultimi 10 anni il numero delle nuove infezioni è rimasto sostanzialmente stabile e solo negli ultimi 5 anni c’è poi una leggera tendenza al ribasso.

Con riferimento al virus dell’immunodeficienza (Hiv) il numero di diagnosi è sceso del 8% in Svizzera, patria della campagna in discussione, dove sono stati diagnosticati 575 casi nel 2013.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

l’eredità delle stragi

24 maggio 2022, Commenti disabilitati su l’eredità delle stragi

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

1 aprile 2022, Commenti disabilitati su Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

Video

Service Unavailable.