Pubblicato: sab, 15 Mar , 2014

Muore guru, i fedeli lo congelano. “Sta meditando”

I medici hanno dichiarato clinicamente morto Ashutosh Mahara ma per il suo portavoce “ La medicina non comprende la scienza dello yoga. Crediamo che tornerà”
 
Ashutosh Maharaj

Ashutosh Maharaj

La medicina tradizionale lo ha dichiarato morto da oltre quaranta giorni, per i suoi seguaci invece è entrato in un profondo stato di meditazione e per questo hanno deciso di conservare il corpo in un freezer in attesa del suo risveglio. È la storia di Ashutosh Maharaj, guru indiano del Divya Jyoti Jagrati Sansthan movimento religioso che conta circa trenta milioni di adepti, deceduto lo scorso 29 gennaio all’età di 70 anni.

Non per i suoi fedeli, convinti che il loro leader abbia raggiunto il “samadhi”, il più alto e profondo stato di meditazione. Dopo aver vegliato il corpo per 6 giorni, alcuni fedeli del Divya Jyoti Jagrati hanno deposto il corpo del loro leader in uno speciale freezer.

Sono state disposte particolari misure di sicurezza. Ottanta agenti della polizia locale sono chiamati a sorvegliare l’enorme area dove risiede la setta religiosa, nella regione del Punjab al confine con il Pakistan. Solo un’ equipe medica è autorizzata ad accedere nella stanza del freezer per monitorare il corpo di Ashutosh Maharaj in cerca di qualche segno di vita.

Intanto intorno cominciano ad arrivare centinaia di fedeli che aspettano il ritorno del loro leader dalla sua profonda meditazione. Il movimento religioso è molto forte in quella zona ed il governo del Punjab tiene molto in considerazione le sue istanze.

«Dove finisce la scienza inizia la meditazione – afferma Lakhwinder Singh – Quando chiudiamo gli occhi possiamo parlare con Maharaj che ci ha assicurato che tornerà».

Il portavoce dello Sansthan Swami Vishwa Devanand è certo «Non è morto. La medicina comune non capisce cose come la scienza dello yoga. Siamo fiduciosi che tornerà indietro».

Secondo il quotidiano The Indian Express ci sarebbero invece questioni legate all’eredità materiale che ha lasciato Maharaj a spiegare la riluttanza del movimento spirituale ad annunciare la morte del loro leader. Il suo ex autista ha chiesto alla Corte del Punjab il rilascio del corpo perché crede si tratti di una strategia messa in atto dai fedeli per prendere le proprietà del defunto, ma il tribunale ha deciso che saranno i fedeli del movimento a decidere cosa farne delle spoglie.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Juris Pills: lo scioglimento dei comuni per mafia

4 dicembre 2021, Commenti disabilitati su Juris Pills: lo scioglimento dei comuni per mafia

Juris Pills, seconda parte.

29 novembre 2021, Commenti disabilitati su Juris Pills, seconda parte.

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Video

Service Unavailable.