Pubblicato: dom, 11 Mag , 2014

Legalità . Niscemi, la terra del MUOS dove manca l’acqua

Antonella Amato a radio 100 passi è la voce di Niscemi a Cinisi. Nel nome di Peppino, si chiede  che cosa sia oggi la legalità

A Cinisi, nella casa dell’ex boss Tano Seduto, oggi Casa 9 maggio, Antonella Amato è arrivata con tutta la famiglia, ma anche con tutta la comunità delle scuole di Niscemi: bambini di età diverse, ragazzi adolescenti, insegnanti. E’ il 9 maggio e il richiamo al corteo in memoria di Peppino Impastato è forte, perchè la lotta politica di Peppino, per il territorio, il lavoro e la dignità delle persone contro tutte le mafie è attualissima. Terribilmente attuale anche oggi, a Niscemi, nella Sicilia sud orientale. Antonella Amato,donna, madre, insegnante e cittadina  vorrebbe parlare di legalità, vorrebbe educare alla legalità, ma in Sicilia, a Niscemi dove è nata, vive e lavora, la legalità non c’ è. Il rispetto dell’ambiente, della salute e dei diritti fondamentali delle persone ad una  esistenza dignitosa sono state calpestate. “Non c’ è l’acqua ma ci sono i Muos per le basi americane, ci sono quarantasei antenne e due discariche.” Queste le parole lapidarie di Antonella.  Il pericolo  di essere esposti a rischi per la salute è pane quotidiano e per un insegnante che vorrebbere educare al rispetto degli altri e della comunità, è durissima.

 

 

 

 

 

 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

13 dicembre 2023, Commenti disabilitati su Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

25 novembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

24 novembre 2023, Commenti disabilitati su Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

Video

Service Unavailable.