Pubblicato: lun, 3 Mar , 2014

Italicum da domani alla Camera

Renzi spinge per il pacchetto riforme
Il premier, Matteo Renzi

Il premier, Matteo Renzi

Matteo Renzi spinge subito sull’acceleratore. L’Italicum approda domani alla Camera dei deputati e il premier spinge affinchè si approvi già in settimana. La Camera ha programmato 26 ore di dibattito ma tra Forza Italia e il Nuovo Centrodestra continua il braccio di ferro.
“L’emendamento Lauricella conquista consensi, e ‘pour cause’: stabilisce che Italicum entra in vigore dopo riforma Senato. FI si dia pace”, scrive su twitter Roberto Formigoni.
Gli risponde il presidente della Commissione Affari costituzionali di Montecitorio, Paolo Sisto: “Gli accordi – dice l’esponente azzurro – si modificano in due e al momento non ci sono novità rispetto all’intesa Renzi-Berlusconi sulla riforma elettorale”. “Renzi non cominci a fare il furbo sulla legge elettorale – incalza Daniela Santanchè -. Altrimenti, per quanto mi riguarda, puo’ ‘star sereno’…”. Ancora più esplicito Il Mattinale, la newsletter di Fi alla Camera, che scrive che se passa l’emendamento Lauricella “cade tutto”.
A mettere in dubbio la ‘blindatura’ dell’Italicum è anche la minoranza del Pd. “Ho presentato alcuni emendamenti – ha detto Rosy Bindi -, e proprio su quegli emendamenti farò la mia battaglia, non intendo trincerarmi dietro il voto segreto”.
Proprio il partito democratico terrà una riunione ad hoc domani. A partecipare dovrebbe essere il responsabile delle riforme, Maria Elena Boschi.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Arresti domiciliari e Detenzione domiciliare

12 agosto 2022, Commenti disabilitati su Arresti domiciliari e Detenzione domiciliare

UE non approva la riforma Cartabia sul penale

10 agosto 2022, Commenti disabilitati su UE non approva la riforma Cartabia sul penale

17.57

9 agosto 2022, Commenti disabilitati su 17.57

La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

8 agosto 2022, Commenti disabilitati su La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

“io so chi siete”: così Cosa Nostra sparò a Nino e Ida

6 agosto 2022, Commenti disabilitati su “io so chi siete”: così Cosa Nostra sparò a Nino e Ida

Video

Service Unavailable.