Pubblicato: lun, 5 Mag , 2014

Immigrazione, Chaouki: «Ad Augusta situazione grave». Salvini: «È un’invasione»

Il deputato del Pd ieri in visita ad un ex istituto che ospita centinaia di minorenni non accompagnati. Salvini “Fermare l’operazione Mare Nostrum”
Foto della situazione dell' ex scuola di Augusta che ospita i minori (Immagine tratta dalla pagina facebook dell' Onorevole Chaouki)

L’ex scuola di Augusta che ospita i minori (Immagine tratta dalla pagina Facebook dell’ On. Chaouki)

Il deputato del Pd Khalid Chaouki domenica pomeriggio ha visitato il comune di Augusta , dove sono ospitati alcune centinaia di immigrati di recente sbarcati in Sicilia. In una ex scuola « un edificio fatiscente, con due sole docce, ci sono ammassati duecento minori di età compresa tra 10 e 17 anni. Alcuni sono lì da tre settimane, dormono persino nei corridoi – è la denuncia di Chaouki che è anche coordinatore dell’intergruppo parlamentare immigrazione – la condizione di questi minori mi sembra la più grave: alcuni sono malati, c’è un medico che va una volta al giorno e un solo impiegato del Comune che li sorveglia. Nella struttura ci sono soltanto due docce, e non sempre arriva l’acqua calda. Questi ragazzini arrivano dall’Egitto, dall’Eritrea, dal Niger e da altri Paesi. Bisogna fare subito qualcosa»

Dello stesso avviso è il portavoce di Unicef Italia, Andrea Iacomini «I minori vanno protetti ovunque e comunque in qualsiasi contesto essi si trovino, in ottemperanza dei dettami della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza che l’Italia ha ratificato e che proprio quest’anno compie 25 anni. Purtroppo assistiamo anche nel nostro Paese a situazioni intollerabili – afferma Iacomini in una nota – chiediamo sostegno immediato e l’applicazione dei trattati internazionali sull’accoglienza e la protezione dei minori non accompagnati. Non hanno chiesto loro di fuggire dalla disperazione. È un problema umano prima che politico».

Sempre ad Augusta ma di diverso avviso, oggi è arrivato il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini che ha detto: «Ci hanno chiamato e siamo venuti, perché gli altri non fanno niente di fronte a quella che chiamano immigrazione ma che in realtà è un’invasione – dice il leader leghista impegnato nel tour elettorale tra le città del Sud Italia – qui arrivano migliaia di migranti al giorno creando problemi economici, di lavoro e rischi per il turismo e la salute. Proviamo a dare voce a tutte le brave persone del Sud che vogliono soccorrere e dare aiuto perché non è possibile che la Sicilia e l’Italia siano sole mentre l’Europa se ne frega». Per il segretario del partito secessionista bisognerebbe «sospendere immediatamente l’operazione Mare Nostrum che ha un costo notevole per le tasche degli italiani e favorisce gli scafisti, respingendo i clandestini nei loro Paesi dove dovrebbero essere investite le risorse di questo dispositivo. Ciò che serve davvero e’ bloccare sul nascere questi sbarchi, che gravano esclusivamente sul nostro Paese. Augusta e’ stata penalizzata fortemente e si corre il rischio di mettere in ginocchio un comparto, come quello portuale, sui cui si regge l’economia locale e siciliana, con duri colpi al turismo e al lavoro e rischi per la salute».

Alle parole di Salvini, che oggi ha inaugurato una sede della Lega Nord a Catania, ha risposto lo stesso Chaouki «Dopo anni di becero razzismo contro il Sud, durante i quali ha insultato il Meridione e la Sicilia, il segretario della Lega Nord tenta goffamente di riciclarsi a salvatore dell’isola speculando sulla pelle di migliaia di profughi che il nostro Paese, attraverso l’operazione Mare Nostrum, orgogliosamente salva da una morte certa nelle acque del Mediterraneo. La Sicilia e il suo popolo – conclude il deputato Pd –  affronta quotidianamente questa difficile situazione con dignità e grande senso di umanità, e richiede oggi a tutti noi un’azione collettiva di responsabilità invitando tutte le Regioni e i Comuni italiani a farsi carico di un’emergenza che non può rimanere solo del sud Italia ma deve essere condivisa dal Paese e dall’Europa tutta. Saremmo curiosi di sapere quali proposte concrete l’eurodeputato Matteo Salvini ha depositato in merito al Parlamento Europeo le rare volte che vi ha fatto visita».

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

16 novembre 2017, Commenti disabilitati su Cavriglia, il territorio dell’ex miniera

impertinenteMente

14 novembre 2017, Commenti disabilitati su impertinenteMente

Un prete che ha fatto il voto di povertà

13 novembre 2017, Commenti disabilitati su Un prete che ha fatto il voto di povertà

Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

10 novembre 2017, Commenti disabilitati su Per non dimenticare: la lunga ombra del Divo

“Prendere atto della realtà”

10 novembre 2017, Commenti disabilitati su “Prendere atto della realtà”

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.