Pubblicato: mer, 16 Apr , 2014

Giovani specializzandi e personale sanitario in protesta presso l’Ars

Tornano a protestare gli specializzandi dell’università di Palermo dopo il #GiovaniMediciday dello scorso dicembre. Le ragioni del sit-in, come spiega Giovanni Mulè in rappresentanza degli specializzandi Palermitani, sono legate al mancato mantenimento delle promesse fatte da Governatore Crocetta che in occasione del primo presidio aveva rassicurato i manifestanti sulle coperture economiche nella legge finanziaria regionale e l’utilizzo del fondo sociale europeo per pagare gli stipendi degli specializzandi. Critico Mulè ha affermato: «quando la prima finanziaria è stata cassata nella seconda non è stata prevista una copertura per gli stipendi degli specializzandi con contratto regionale»

Insieme agli aspiranti medici, che di fatto già lavorano all’interno delle strutture ospedaliere, in mobilitazione anche i Non Medici, personale sanitario complementare, specializzandi biologi, farmacisti che a differenza degli specializzandi di medicina non hanno contratti di formazione e alcuna tipo di copertura assicurativa, pur pagando le tasse universitarie.

Una delegazione dei manifestanti sarà ricevuta a Palazzo dei Normanni nella speranza di trovare una soluzione definitiva ad un problema che va a colpire i futuri medici che già oggi lavorano senza un stipendio nei nostri ospedali.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Progetto segni: tante voci per riflettere.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Progetto segni: tante voci per riflettere.

I costi della Chiesa Cattolica.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su I costi della Chiesa Cattolica.

Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

15 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

Calabria – Veneto filo diretto

5 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Calabria – Veneto filo diretto

ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

27 settembre 2021, Commenti disabilitati su ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

Video

Service Unavailable.