Pubblicato: lun, 16 Giu , 2014

Gazprom fornirà il gas a Neftogaz solo con pagamento anticipato

«Da oggi – si legge nella nota – la compagnia ucraina riceverà il gas russo solo nei volumi già pagati»

image-2Novità sul fronte Russo-ucraino. Gazprom, la più grande compagnia di gas della Russia con un fatturato superiore a 153 miliardi di dollari l’anno, ha annunciato che è passata al regime del pagamento anticipato con la Naftogaz.

La Naftogaz è una società ucraina, che si rifornisce da Gazprom, e non è riuscita a saldare il debito pregresso nei confronti della compagnia russa. È stato proprio il supercolosso energetico russo a diffondere la notizia, con un comunicato rilasciato pochi minuti dopo lo scadere dell’ultimatum che Mosca aveva lanciato a Kiev. Gli ucraini, infatti, avrebbero dovuto rimborsare, entro le ore 10 del 16 giugno, un debito di circa 2 miliardi di dollari.

Nella nota si legge come «Gazprom consegnerà all’Ucraina solo i volumi di gas già pagati. Oggi, dalle 10 ora di Mosca (le 8 in Italia, ndr), Gazprom, nel pieno rispetto del contratto in essere, ha passato Naftogaz Ucraina al regime di pagamento anticipato del gas. La decisione è stata presa a causa del mancato pagamento cronico» da parte della compagnia statale ucraina. La Neftogaz, infatti, deve ancora pagare a Mosca 4,45 miliardi di dollari, di cui 1,45 per le forniture di novembre e dicembre 2013 e 3 miliardi per aprile e maggio 2014.
Inoltre Gazprom, nella stessa nota, ha ricordato che la compagnia ucraina deve ancora pagare le forniture del mese di giugno. «Da oggi – ha concluso Gazprom nella sua nota – la compagnia ucraina riceverà il gas russo solo nei volumi già pagati».

Girolamo Tripoli

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Progetto segni: tante voci per riflettere.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Progetto segni: tante voci per riflettere.

I costi della Chiesa Cattolica.

20 ottobre 2021, Commenti disabilitati su I costi della Chiesa Cattolica.

Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

15 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Fascisti e sindacati un “amore” che dura un secolo

Calabria – Veneto filo diretto

5 ottobre 2021, Commenti disabilitati su Calabria – Veneto filo diretto

ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

27 settembre 2021, Commenti disabilitati su ENBY: PIU’ IN LA’ DEL BINOMIO MASCHILE-FEMMINILE

Video

Service Unavailable.