Pubblicato: mer, 2 Apr , 2014

Cile, sisma di magnitudo 8.2

Potente scossa di terremoto nella notte, i morti e i danni sarebbero limitati

sisma-Iquique-22Un forte sisma, di magnitudo 8,2 della scala Richter, ha colpito il Cile. La scossa è stata avvertita nella serata cilena, la notte italiana, in tutto il nord del Paese e in Perù. Secondo lo United States Geological Survey (Usgs) l’epicentro è stato a 90 km al largo delle coste e a 21 km di profondità, dopo la scossa è scattato subito l’allerta tsunami in molte nazioni del Pacifico, dalle coste latinoamericane fino alle Hawaii. Le onde, che hanno raggiunto un altezza di circa 2-3 metri, non avrebbero causato, stando ai primi rapporti, alcun morto.

Sarebbero invece 5, fino ad ora, i morti per il sisma, tra cui alcuni deceduti per arresto cardiaco. Le infrastrutture del Paese sudamericano hanno retto bene al terremoto e i danni, relativamente all’entità della scossa, sarebbero limitati, anche se si attendono maggiori informazioni dalle zone più isolate.

Finora la fonte di maggiore preoccupazione è l’evasione di 300 detenute dal carcere femminile di Iquique, la città maggiormente colpita; a tal fine il ministro degli Interni, Rodrigo Penailillo, ha annunciato l’invio di militari per partecipare alle ricerche delle evase mentre ha smentito le prime voci che parlavano di saccheggi nelle aree interessate dal sisma.

Nonostante non sembrano esserci grossi danni, la presidente Michelle Bachelet ha dichiarato lo stato di calamità per le regioni settentrionali d’Arica, Parinacota e Tarapacan, mentre sono decine di migliaia le persone che hanno passato la notte lontano dalle  loro abitazioni.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

13 dicembre 2023, Commenti disabilitati su Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

25 novembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

24 novembre 2023, Commenti disabilitati su Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

Video

Service Unavailable.