Pubblicato: lun, 10 Mar , 2014

Boeing scomparso, “uno dei sospetti assomiglia a Balotelli”

Si infittisce il mistero del Boieng scomparso, con 4 passeggeri con passaporti falsi prende quota l’ipotesi terrorismo

 

Un Boeing 777 della Malaysia Airlines simile a quello scomparso

Un Boeing 777 della Malaysia Airlines simile a quello scomparso

Più passa il tempo più è probabile che ci sia il terrorismo dietro la scomparsa, nella notte tra venerdì e sabato, del Boeing 777 della Malaysia Airlines diretto a Pechino e partito da Kuala Lumpur.

Domenica sera erano stati trovati dei frammenti al largo del Vietnam che avevano indotto, in un primo momento, a pensare che si trattasse dei rottami dell’aereo scomparso ma nelle ultime ore è arrivata la smentita del capo dell’Authority dell’aviazione civile malese. Quei detriti non sono del Boeing, mentre si stanno ancora analizzando i campioni provenienti da una lunga chiazza di carburante trovata nel mar Cinese, qualche centinaia di chilometri più a nord.

In attesa di trovare i resti del presunto schianto, e a tal proposito l’area delle ricerche è stata ingrandita, l’attenzione delle autorità si concentra sull’identità dei quattro uomini che viaggiavano con passaporti rubati e falsi. I due documenti rubati appartenevano, in origine, ad un cittadino italiano ed uno austriaco mentre gli altri due passaporti falsi risultano essere stati falsificati partendo da degli originali cinesi. Ad alimentare il mistero è il fatto che i quattro passeggeri sospetti avevano biglietti di sola andata comprati insieme. La polizia, in queste ore, sta ricostruendo l’iter di acquisto dei biglietti ed anche questo è anomalo: risultano emessi da un’agenzia di viaggio di Pattaya, in Thailandia, ma la prenotazione sarebbe stata fatta da un’altra agenzia nella stessa città su un ordine proveniente dall’ufficio di Bangkok della compagnia aerea cinese China Southern Airlines.

Durante la conferenza stampa di oggi, Azharuddin Abdul Rahmal, responsabile dell’aviazione civile malese, ha rivelato che grazie alle telecamere di sorveglianza è stato possibile individuare il volto dei 4 passeggeri sospetti e, dopo aver precisato che dall’aspetto non sembravano asiatici, ha detto, suscitando anche l’ilarità dei presenti, che uno di questi “assomiglia al calciatore italiano Balotelli”.

Le indagini proseguono senza sosta con l’aiuto dei servizi segreti di mezzo mondo, FBI compresa, per cercare di risolvere quello che Azharuddin ha definito “mistero senza precedenti nella storia dell’aviazione”. La presenza di passeggeri con passaporti falsi non deve però far pensare automaticamente che i 4 fossero terroristi pronti a dirottare il volo. Infatti Kuala Lumpur, da dove è partito l’aereo con 239 persone a bordo, è considerata uno dei centri mondiali dell’immigrazione irregolare e non si può ancora escludere che i quattro fossero solamente dei clandestini.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

23 ottobre 2020, Commenti disabilitati su La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

16 ottobre 2020, Commenti disabilitati su Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

Emergenza sanitaria: stop a Zingaretti sull’obbligo del vaccino antinfluenzale, ma lui rilancia e lo affida anche ai farmacisti. Insorge la Federazione dei medici, vediamo perchè.

6 ottobre 2020, Commenti disabilitati su Emergenza sanitaria: stop a Zingaretti sull’obbligo del vaccino antinfluenzale, ma lui rilancia e lo affida anche ai farmacisti. Insorge la Federazione dei medici, vediamo perchè.

Stop obbligo vaccino antinfluenzale, il Tar della Calabria dice no a Iole Santelli

17 settembre 2020, Commenti disabilitati su Stop obbligo vaccino antinfluenzale, il Tar della Calabria dice no a Iole Santelli

Sporcheremo i muri con un altro NO!

9 settembre 2020, Commenti disabilitati su Sporcheremo i muri con un altro NO!

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : attributes construct error in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Couldn't find end of Start Tag html line 2 in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Extra content at the end of the document in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.