Pubblicato: ven, 8 Lug , 2016

8 luglio 1960 a Palermo

L’ 8 luglio 1960 Palermo fu teatro di un episodio di tragica violenza durante una manifestazione di Sciopero Generale contro il Governo Tambroni e le forze di destra che in Parlamento meditavano gravi azioni destabilizzanti.

 

 

L’8 luglio del 1960 all’indomani delle manifestazioni di Genova e Reggio Emilia che registrano ripetute cariche di polizia ed alcuni morti, anche a Palermo i giovani con le magliette a strisce scesero in piazza per difendere la democrazia in Italia, contro la deriva neofascista del governo Tambroni. Il centro di Palermo fu presidiato dalla polizia. Il corteo fu caricato con le jeep spinte a velocità tra la folla e i lavoratori si difesero come poterono con sassi e bastoni. Durante la manifestazione restano uccisi: Francesco Vella (45 anni sindacalista edile), Andrea Gangitano (20 anni edile), Giuseppe Malleo (16 anni disoccupato), Rosa La Barbera (55 anni casalinga). Con lo sciopero nazionale proclamato l’8 luglio, la protesta contro il governo Tambroni assunse una dimensione nazionale e la Cgil si pose alla guida del malcontento popolare, contro la deriva autoritaria del governo.

Il clima che portò alla tragedia – dichiara Enzo Campo, segretario generale Cgil Palermo – era quello di un grande fermento27-giugno-1960-palermo-sciopero sociale, frutto di una condizione generale di arretramento, che a Palermo e in Sicilia erano rappresentanti dal perdurare del caporalato, dai ritardi nella ricostruzione degli scempi prodotti dalla guerra, dall’arretramento delle condizioni di lavoro nelle campagne e nelle aree industriali: una situazione di diritti negati, non lavoro, lavoro precario, gabbie salariali (i lavoratori palermitani guadagnavano il 60 per cento in meno rispetto a un lavoratore genovese), repressioni, sconfitte,”.

     Nel ricordare i drammatici fatti del luglio del 1960 non mancheranno i paragoni con la difficile situazione attuale del mondo del lavoro, con la mancanza dei diritti dei lavoratori che operano negli appalti, situazione che spesso rasenta e sconfina nell’ illegalità – aggiunge il segretario generale della Fillea Francesco Piastra – Lì dove viene limitata la contrattazione e non si riconosce il punto di vista dei lavoratori, si crea un deficit democratico. In questi anni, i governi che si sono succeduti hanno preso le loro scelte in maniera autoritaria, cercando di mettere in discussione i corpi intermedi, i soggetti della rappresentanza collettiva. La Carta dei diritti della Cgil, e i referendum per i quali sono state raccolte più di 3 milioni di firme, hanno l’obiettivo di fermare l’offensiva di una politica che non vuole prendere in considerazione il punto di vista dei lavoratori e di riaffermare ed estendere i diritti costituzionali”.

l’Associazione partigiani italiani ricordano i fatti che sconvolsero Palermo l’8 luglio del 1960 e costarono la vita, tra gli altri, atarga 8 luglio due edili palermitani, Andrea Gancitano, di 19 anni, e Francesco Vella, 49 dirigente sindacale della Fillea, uccisi entrambi a colpi d’arma da fuoco.

Alle ore 9,30 in via Maqueda, all’angolo di via Spinuzza, sarà deposta una corona di fiori. Seguirà un corteo in via Maqueda sino alla lapide in via Celso, dove i due edili saranno ricordati assieme agli alti caduti di Palermo, Catania, Licata e Reggio Emilia, ai condannati, ai fermati, ai pestati. Alle ore 10 seguirà un dibattito presso l’aula consiliare del Comune di Palermo su “Democrazia e contrattazione” collettiva, Carta dei diritti, Costituzione. Legalità e diritti negli appalti edili”. Radio 100 passi seguirà le manifestazioni.


Di

- Danilo Sulis, oggi presidente di rete 100 passi, è l'amico di Peppino Impastato che ha fatto proseguire il cammino di Radio Aut con la nuova Radio 100 passi. Pioniere dell'informazione libera ed indipendente è stato anche docente in corsi di "Formazione professionale continua per giornalisti" presso il "centro di documentazione giornalistica" di Roma.

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Roma e Milano, il futuro è nella sfida.

28 novembre 2019, Commenti disabilitati su Roma e Milano, il futuro è nella sfida.

D al 20 al 24 Novembre 2019 il DIRITTO ALLA FIABA per tutti i bambini.

22 novembre 2019, Commenti disabilitati su D al 20 al 24 Novembre 2019 il DIRITTO ALLA FIABA per tutti i bambini.

A Roma, la questione curda, perché è cosa nostra? Con gli AmmazzaCaffè Roma/Milano

6 novembre 2019, Commenti disabilitati su A Roma, la questione curda, perché è cosa nostra? Con gli AmmazzaCaffè Roma/Milano

Editoria, licenziamenti e tagli. L’informazione perde, chi ci guadagna?

24 ottobre 2019, Commenti disabilitati su Editoria, licenziamenti e tagli. L’informazione perde, chi ci guadagna?

No Smog Mobility

16 ottobre 2019, Commenti disabilitati su No Smog Mobility

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : attributes construct error in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Couldn't find end of Start Tag html line 2 in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Extra content at the end of the document in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.