Pubblicato: gio, 14 Feb , 2013

Oggi flashmob a Palermo

Oggi anche Palermo partecipa al flashmob promosso dal movimento globale in difesa delle donne per far luce sulla violenza sulle donne e prevenirla attraverso una serie di iniziative creative

 

di Rosalba Di Giuseppe

One billion Rising è un movimento globale solidale nato in sostegno delle donne, tutte. Un movimento, che tagliando i ponti ad ogni scusa, ci racconta una tragica verità: una donna su tre subisce/subirà una violenza fisica, psicologica nella sua vita, perciò è fondamentale farsi portatori e portatrici di un nuovo modo di essere, di stare al mondo, ricordando l’importanza di una cultura fondata sulla sorellanza, sulla prevenzione attraverso la promozione di attività educative e culturali, il sostegno ai centri antiviolenza che forniscono ascolto e assistenza per migliaia di donne, che troppo spesso nel mondo, in particolar in Italia rischiano addirittura di chiudere. OBR è un monito a tutte le donne a esentarsi dai sensi di colpa, è un invito alla liberazione attraverso un gesto, una parola, un nuovo modo di concepire se stesse e gli altri, rinunciando alle giustificazioni, ai sacrifici ”in nome dell’amore”. OBR si ispira ai NEWS_98691Monologhi della Vagina della regista e attrice teatrale Eve Ensler che ha promosso il Vagina-day, 15 anni fa. Si è scelto il 14 febbraio come data simbolo per ricordare che si deve essere unite nel dolore, ma che si può essere più legate nella gioia di esprimere se stesse attraverso una performance, Break the Chain, Rompi le regole, ballando. La danza è pericolosa, gioiosa, sessuale, santa, dirompente, contagiosa, rompe le regole. Può essere praticata ovunque, in qualsiasi momento, con chiunque e tutti, ed è gratuita. La danza consiste nell’occupazione di uno spazio da parte di un gruppo di persone. La danza si avvolge a noi e ci spinge ad andare oltre ed è per questo che è al centro di un miliardo di persone che vogliono rialzarsi. Eve Ensler Il Coordinamento Antiviolenza 21 Luglio-Palermo aderisce a ONE BILLION RISING. L’appuntamento è oggi, alle 16 davanti al Teatro Massimo. Piazza Verdi si trasformerà in una sala da ballo aperta a chiunque voglia divertirsi; uomini, donne, bambini, bambine potranno partecipare ballando. E’ previsto un flashmob in Viale delle Scienze davanti alla facoltà di Lettere e Filosofia alle 13, 30. Per scoprire tutti gli appuntamenti danzanti in Italia: Un evento solidale e liberatorio a cui è importante e bello partecipare, in nome dell’amore, quello vero, che rende coraggiose e felici. Per chi non riuscisse a liberarsi dagli impegni pomeridiani, può approffittare della serata poetica che si svolgerà al Teatro Libero Garibaldi in cui si leggeranno i Monologhi della vagina di Eve Ensler. La serata allo scopo di finanziare il lavoro del centro antiviolenza Le onde. è un movimento globale solidale nato in sostegno delle donne, tutte. Un movimento, che tagliando i ponti ad ogni scusa, ci racconta una tragica verità: una donna su tre subisce/subirà una violenza fisica, psicologica nella sua vita, perciò è fondamentale farsi portatori e portatrici di un nuovo modo di essere, di stare al mondo, ricordando l’importanza di una cultura fondata sulla sorellanza, sulla prevenzione attraverso la promozione di attività educative e culturali, il sostegno ai centri antiviolenza che forniscono ascolto e assistenza per migliaia di donne, che troppo spesso nel mondo, in particolar in Italia rischiano addirittura di chiudere.
OBR è un monito a tutte le donne a esentarsi dai sensi di colpa, è un invito alla liberazione attraverso un gesto, una parola, un nuovo modo di concepire se stesse e gli altri, rinunciando alle giustificazioni, ai sacrifici ”in nome dell’amore”. OBR si ispira ai Monologhi della Vagina della regista e attrice teatrale Eve Ensler che ha promosso il Vagina-day, 15 anni fa.
Si è scelto il 14 febbraio come data simbolo per ricordare che si deve essere unite nel dolore, ma che si può essere più legate nella gioia di esprimere se stesse attraverso una performance, Break the Chain, Rompi le regole, ballando. La danza è pericolosa, gioiosa, sessuale, santa, dirompente, contagiosa, rompe le regole. Può essere praticata ovunque, in qualsiasi momento, con chiunque ed è gratuita. La danza consiste nell’occupazione di uno spazio da parte di un gruppo di persone. La danza si avvolge a noi e ci spinge ad andare oltre ed è per questo che è al centro di un miliardo di persone che vogliono rialzarsi.

Il Coordinamento Antiviolenza 21 Luglio-Palermo aderisce a ONE BILLION RISING. L’appuntamento è giovedì 14, alle 16 davanti al Teatro Massimo. Piazza Verdi si trasformerà in una sala da ballo aperta a chiunque voglia divertirsi; uomini, donne, bambini, bambine potranno partecipare ballando. E’ previsto un flashmob in Viale delle Scienze davanti alla facoltà di Lettere e Filosofia alle 13, 30.
Un evento solidale e liberatorio a cui è importante e bello partecipare, in nome dell’amore, quello vero, che rende coraggiose e felici. Per chi non riuscisse a liberarsi dagli impegni pomeridiani, può approffittare della serata poetica che si svolgerà al Teatro Libero Garibaldi in cui si leggeranno i Monologhi della vagina di Eve Ensler.
La serata allo scopo di finanziare il lavoro del centro antiviolenza Le onde.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

23 ottobre 2020, Commenti disabilitati su La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

16 ottobre 2020, Commenti disabilitati su Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

Emergenza sanitaria: stop a Zingaretti sull’obbligo del vaccino antinfluenzale, ma lui rilancia e lo affida anche ai farmacisti. Insorge la Federazione dei medici, vediamo perchè.

6 ottobre 2020, Commenti disabilitati su Emergenza sanitaria: stop a Zingaretti sull’obbligo del vaccino antinfluenzale, ma lui rilancia e lo affida anche ai farmacisti. Insorge la Federazione dei medici, vediamo perchè.

Stop obbligo vaccino antinfluenzale, il Tar della Calabria dice no a Iole Santelli

17 settembre 2020, Commenti disabilitati su Stop obbligo vaccino antinfluenzale, il Tar della Calabria dice no a Iole Santelli

Sporcheremo i muri con un altro NO!

9 settembre 2020, Commenti disabilitati su Sporcheremo i muri con un altro NO!

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : attributes construct error in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Couldn't find end of Start Tag html line 2 in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Extra content at the end of the document in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.