Pubblicato: gio, 10 Apr , 2014

Micron, accordo raggiunto in extremis

Se confermata, l’intesa eviterà 419 licenziamenti e garantirà 170 nuove assunzioni

 

Al termine della procedura di mobilità è stato raggiunto,nella serata di ieri, l’accordo tra la multinazionale Micron Technology e il coordinamento sindacale che confermerà la presenza industriale dell’azienda in Italia, tutelerà i lavoratori e soprattutto eviterà i 419 licenziamenti precedentemente annunciati.
Oggi si terranno riunioni e assemble in tutte le sedi italiane per informare i lavoratori su quanto deciso e confermare l’intesa, la quale verrà ratificata nel corso della prossima settimana al ministero del lavoro previe sorprese dell’ultimo minuto.
Analizziamo nello specifico l’accordo : Micron si impegnerà a stanziare 20 milioni di dollari per l’avvio di un piano trieannale di ristrutturazione che sarà monitorato bimestralmente, si adopererà per concentrare le attività di ricerca nei siti locali di Agrate, Vimercate, Arzano, Avezzano, Catania e Padova, ricorrerà ad un anno di Cigs per 405 persone, numero rispetto ai preventivati 419, a fronte di 14 uscite registrate nell’ultimo periodo, verranno recuperate 85 posizioni professionali, saranno offerte 62 possibilità di trasferimento all’estero e 40 nelle sedi nazionali con rispettivi incentivi economici per gli spostamenti.

ST Microelettronics, che vanta una partecipazione di controllo paritetica tra Ministero del Tesoro e Fondo strategico industriale francese, assumerà 170 ingegneri italiani entro il periodo di Cigs, a patto che per i progetti che verranno approvati, vengano svolti corsi di formazione e aggiornamento e venga incentivata economicamente la mobilità volontaria e le regioni si mobilitino per favorire le politiche del lavoro. Secondo Michele Zanocco, segretario nazionale Fim-Cisl «è in gioco il futuro industriale del nostro paese nel settore della microelettronica e dell’alta tecnologia ed il ruolo del governo è stato determinante per favorire il confronto delle parti» mentre per Nicola Alberta, coordinatore nazionale Fim-Cisl Micron, «l’intesa è un risultato importantissimo raggiunto grazie alla mobilitazione dei lavoratori Micron, l’opinione pubblica, l’appoggio dei lavoratori ST e il sostegno delle istituzioni».

di Fabrizio Guercio per Reporter Diffuso

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

No Smog Mobility

16 ottobre 2019, Commenti disabilitati su No Smog Mobility

Eventi, al circolo Canottieri Lazio, sbarca GRUNDA, l’angelo che protegge le donne

14 ottobre 2019, Commenti disabilitati su Eventi, al circolo Canottieri Lazio, sbarca GRUNDA, l’angelo che protegge le donne

Futuro sostenibile, l’Italia scenda in campo e giochi la partita. Lo chiede l’ASviS.

5 ottobre 2019, Commenti disabilitati su Futuro sostenibile, l’Italia scenda in campo e giochi la partita. Lo chiede l’ASviS.

Partiti, nel nome di sua maestà la sanità. Quando i conti non tornano.

22 settembre 2019, Commenti disabilitati su Partiti, nel nome di sua maestà la sanità. Quando i conti non tornano.

Processo Montagna, imputati condannati a risarcire Ignazio Cutrò.

31 luglio 2019, Commenti disabilitati su Processo Montagna, imputati condannati a risarcire Ignazio Cutrò.

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : attributes construct error in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Couldn't find end of Start Tag html line 2 in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Extra content at the end of the document in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.