Pubblicato: lun, 19 Mag , 2014

Google celebra il Cubo di Rubik

Ricorre oggi il quarantesimo anniversario dell’invenzione del celebre rompicapo, ricordato da Google attraverso un simpatico doodle
erno rubik

Erno Rubik

Da questa mattina il popolo del web si sta cimentando con la versione virtuale del Cubo di Rubik, attraverso il doodle di Google dedicato al quarantesimo anniversario del rompicapo, inventato nel 1974 da Ernő Rubik. Esattamente 40 anni fa il professor Rubik, architetto grande appassionato di enigmistica e strategia, elaborò un nuovo rompicapo dalla forma cubica avente l’obiettivo didattico di stimolare la logica matematica: nel giro di un decennio il cubo divenne il passatempo più diffuso del mondo, vincendo il celebre Spiel des Jahres, il riconoscimento tedesco per il miglior gioco dell’anno.

La ricorrenza relativa al rompicapo più amato e odiato del mondo non poteva dunque sfuggire allo staff di Google, che da anni si impegna ad onorare le date fondamentali della storia del mondo attraverso i doodle, loghi animati e interattivi volti a far divertire e incuriosire gli utenti. Nella home del motore di ricerca, oggi, è dunque possibile esercitare le proprie capacità logiche scontrandosi con il Cubo, nel tentativo di risolverlo nel minor numero di mosse possibile.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

l’eredità delle stragi

24 maggio 2022, Commenti disabilitati su l’eredità delle stragi

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

1 aprile 2022, Commenti disabilitati su Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

Video

Service Unavailable.