Pubblicato: dom, 30 Mar , 2014

Miss Universo contro la censura e le violenze in Venezuela

Miss Universo sta prestando il suo volto per una campagna volta a sensibilizzare sulle presunte violazioni dei diritti umani che si sono verificatie nel suo paese natale, il Venezuela, durante le recenti proteste anti-governative.
Stefania Fernández, che fu incoronata Miss Universo nel 2009, non ha l’aspetto tipico di una reginetta di bellezza per questa campagna, il volto sporco e insanguinato e le mani legate stanno a simboleggiare la sofferenza degli oppressi mentre imbavagliata piange lacrime di sangue.

Daniel Bracci autore della campagna ha dichiarato a Informe 21 «Questa campagna è iniziata perché qualcosa mi ha colpito direttamente» La campagna prevede inoltre di includere altri volti noti che sono stati colpiti dall’ondata di violenza in Venezuela.

 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.