Pubblicato: mer, 4 Dic , 2013

Legge elettorale, possibile responso a breve

Grasso avverte il Senato: “Se non si decide passa alla Camera”

 

leggeÈ cominciato alla Consulta l’esame delle questioni di legittimità poste sulla legge elettorale in vigore. Possibile, ma non è scontato, che una decisione arrivi in giornata.

Ieri i giudici della Corte costituzionale hanno ascoltato in udienza pubblica l’esame del caso fatto dal relatore Giuseppe Tesauro e poi gli interventi degli avvocati Aldo Bozzi, Claudio Tani e Felice Carlo Besostri che hanno illustrato le ragioni dei ricorrenti, promotori di un’azione contro la Presidenza del Consiglio e il ministero dell’Interno davanti al Tribunale di Milano, e sul quale la Corte di Cassazione ha chiesto l’intervento della Corte Costituzionale.

Al centro del ricorso, il premio di maggioranza della legge elettorale, che è assegnato a chi prende più voti senza fissare un quorum minimo prestabilito e le liste bloccate, predeterminate dai partiti, che non consentono le preferenze.

Il presidente del Senato Grasso ha avvertito i parlamentari: “Se continua lo stallo, trasferisco la questione della legge elettorale alla camera. Non rischiamo che si fomenti la rabbia contro i partiti”

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

I CASAMONICA SONO UN CLAN MAFIOSO

22 settembre 2021, Commenti disabilitati su I CASAMONICA SONO UN CLAN MAFIOSO

PROFESSIONE SOCCORRITORE

21 settembre 2021, Commenti disabilitati su PROFESSIONE SOCCORRITORE

SALVARE PALERMO: DAI PALEMITANI?

8 settembre 2021, Commenti disabilitati su SALVARE PALERMO: DAI PALEMITANI?

SI CHIAMA SQUADRISMO

31 agosto 2021, Commenti disabilitati su SI CHIAMA SQUADRISMO

Pasolini, l’amore e…il calcio.

13 luglio 2021, Commenti disabilitati su Pasolini, l’amore e…il calcio.

Video

Service Unavailable.