Pubblicato: gio, 10 Ott , 2013

Impresa etica e sociale, il regista David Lynch a Palermo

Da Twin Peaks alla Sicilia, per parlare di tecniche di meditazione, coscienza e creatività: «La chiave della felicità è dentro ognuno di noi»

Orlando, Lynch, DragottoÈ stato presentato questa mattina nella Sala degli Specchi di Villa Niscemi, a Palermo, il programma del convegno “Impresa etica e sociale: un manifesto per una nuova coscienza”, facente parte di un più ampio programma di iniziative organizzate in occasione del 50° anniversario di attività della Sicily by Car Autoeuropa, l’azienda fondata nel 1963 dall’imprenditore palermitano Tommaso Dragotto.

«Celebrare a Palermo i cinquant’anni di Sicily by Car e della mia attività imprenditoriale – afferma Dragotto – vuol dire evocare una storia professionale che nasce, si sviluppa e si accompagna anche alla storia della Sicilia, che non ho mai voluto abbandonare. Insieme ad altre realtà imprenditoriali siciliane, la mia azienda ha dimostrato che è possibile partire da questa terra per costruire una solida realtà economica rispettosa dei valori dell’etica sociale e del capitale umano.  Un’impresa è “etica” quando produce economia (sana), competenze, risorse professionali, cultura, promozione del territorio e delle potenzialità dei singoli individui. In questo momento storico credo che un convegno su etica e impresa possa essere un ottimo stimolo per riflettere su un tema così cruciale». E, in effetti, festeggiare cinquant’anni di attività in un periodo di forte crisi economica, politica, sociale, come quello in cui viviamo, non è cosa da poco per un’azienda. Ancor più se nata in un territorio difficile come quello siciliano. Anche per questo motivo, il presidente della Sicily by Car ha voluto creare un evento per condividere tale importante traguardo con la sua città, pensando soprattutto ai giovani, ai quali ha voluto rivolgere un consiglio: «Se qui non trovate nulla che possa coincidere con la vostra intelligenza e le vostre idee, allora emigrate, imparate e poi però ritornate, perché vi assicuro che in Sicilia si può fare impresa sana, in pieno rispetto delle leggi e delle istituzioni».

Ad animare l’incontro, oltre al sindaco di Palermo Leoluca Orlando, è stato soprattutto un’ospite d’eccezione: il celebre regista e artista americano David Lynch. L’obiettivo del convegno è quello di creare una rete di rapporti tra istituzioni e imprenditori che, non importa a quale ambito professionale appartengano, operino secondo i valori dell’etica sociale, del capitale umano e creativo, in una prospettiva di crescita locale e globale che tenga conto delle specificità di ciascun essere umano. La prestigiosa presenza di un testimonial come Lynch, fondatore -tra le altre cose- della Fondazione che porta il suo nome, è presto spiegata. Il cineasta, famoso in tutto il mondo per le sue opere che scrutano e indagano i lati più oscuri della mente umana, è anche un filantropo sostenitore e organizzatore di opere destinate all’utilizzo della meditazione trascendentale come una sorta di medicina sociale. «La presenza in città di David Lynch – ha detto Orlando – spero possa offrire l’opportunità di rilanciare la nostra azione sulla riqualificazione dei borghi marinari della città, coinvolgendo il regista e la sua Fondazione in uno specifico progetto pilota. Speriamo di offrire spunti e motivi per essere spesso a Palermo, coinvolgendolo nell’ambizioso progetto di “Capitale europea della Cultura”. La sua presenza in città costituisce infatti una grande occasione per parlare del legame forte fra cultura, sviluppo ed economia, tutti elementi portanti del nostro progetto».

Progetto condiviso appieno dall’enigmatico regista statunitense, per il quale esistono quattro concetti fondamentali, strettamente legati fra loro, ovvero: felicità; etica; essere umano e coscienza. «Ogni essere umano – afferma Lynch – ha dentro di sé una porta che apre un tesoro e questo tesoro è la coscienza, intesa come luogo dove ricercare la propria felicità. Bisogna espandere tale coscienza attraverso la meditazione trascendentale e, in questo modo, trovare la vera felicità, che non è mai da qualche altra parte, ma sempre dentro di noi. Le persone temono di apparire degli stupidi, ma gli studi degli ultimi 30-40 anni hanno dimostrato come la meditazione sia la chiave per aprire la nostra cassaforte piena d’oro. Ed è quello che consiglio ai palermitani: trovate la chiave del tesoro, risvegliate le vostre qualità più positive e in questo modo raggiungerete la felicità».

«Sognare – conclude il regista – è una capacità naturale dell’essere umano. I problemi nascono quando non riusciamo a realizzare i nostri sogni. E allora sognate, sprigionate la vostra creatività e lasciatela fluire».

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

23 ottobre 2020, Commenti disabilitati su La parola al potere. Reagan, Churchill e…De Luca

Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

16 ottobre 2020, Commenti disabilitati su Roma, ospedali ai posti di combattimento: medici positivi, no alle visite dei parenti.

Emergenza sanitaria: stop a Zingaretti sull’obbligo del vaccino antinfluenzale, ma lui rilancia e lo affida anche ai farmacisti. Insorge la Federazione dei medici, vediamo perchè.

6 ottobre 2020, Commenti disabilitati su Emergenza sanitaria: stop a Zingaretti sull’obbligo del vaccino antinfluenzale, ma lui rilancia e lo affida anche ai farmacisti. Insorge la Federazione dei medici, vediamo perchè.

Stop obbligo vaccino antinfluenzale, il Tar della Calabria dice no a Iole Santelli

17 settembre 2020, Commenti disabilitati su Stop obbligo vaccino antinfluenzale, il Tar della Calabria dice no a Iole Santelli

Sporcheremo i muri con un altro NO!

9 settembre 2020, Commenti disabilitati su Sporcheremo i muri con un altro NO!

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : AttValue: " or ' expected in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : attributes construct error in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Couldn't find end of Start Tag html line 2 in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 2: parser error : Extra content at the end of the document in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: <html lang=en> in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.