Pubblicato: mer, 29 Gen , 2014

Bonino: sulla vicenda dei marò l’India è inaffidabile

Il Ministro degli Esteri: “L’India applichi le regole di diritto”

 

Emma Bonino, intervenendo ieri  a “Zapping” su Radio uno, ha definito inaffidabile il dossier indiano legato alla vicenda dei due marò italiani Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, accusati dell’omicidio di due pescatori indiani durate un’operazione anti pirateria. «Credo che su questo dossier e proprio su questa inaffidabilità del governo indiano, proprio per come si stanno svolgendo le cose, è importante un’unità italiana, lasciamo per dopo cosa è successo», ha dichiarato la Bonino.

La posizione dei due fucilieri della Marina è resa ancora più complicata dalla mancanza della formulazione del capo d’imputazione, nonostante siano già passati quasi due anni dalla vicenda. Data l’assenza di una chiara pronuncia in merito alla norma che verrà applicata in sede di processo, tornano a galla i timori per l’ipotesi di una richiesta di pena di morte.

A questo proposito Joao Cravinho, ambasciatore dell’Unione Europea a Nuova Delhi, fa sapere che una tale richiesta è assolutamente fuori discussione.  Il 16 gennaio una delegazione composta da parlamentari italiani appartenenti ai diversi gruppi si è recata in India per incontrare i loro colleghi indiani e discutere della situazione dei due militari italiani. Il colloquio però non è avvenuto a causa della chiusura del Parlamento indiano per il periodo di festività. Intanto è stato fissato per il 3 febbraio il termine ultimo per presentare un capo di imputazione dinnanzi alla Corte Suprema. Sempre la prossima settimana Nicola Latorre, presidente della Commissione Difesa del Senato, incontrerà a Roma Sergei Razov ambasciatore russo molto vicino a Putin per chiedergli di intercedere con le autorità indiane sulla questione. «Riportiamo a casa i marò – dichiara Latorre- , solo dopo apriremo un’inchiesta sulle responsabilità»

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

NEL NOME DI SAN LUCA, DI POLSI E DELLA SANTA

2 luglio 2022, Commenti disabilitati su NEL NOME DI SAN LUCA, DI POLSI E DELLA SANTA

l’eredità delle stragi

24 maggio 2022, Commenti disabilitati su l’eredità delle stragi

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Video

Service Unavailable.