Pubblicato: mer, 30 Ott , 2013

24 ore per la Magione

Palermo protesta contro la distruzione del ”campetto multietnico” di Piazza Magione

 

 

piazzamagione

Piazza della Magione, Palermo

Dalle 11 del 31 ottobre alle 11 del 1 novembre la Piazza Magione, uno degli spazi aperti più popolari di Palermo, ospiterà una curiosa iniziativa all’insegna del gioco e dell’integrazione. Il motivo di questo evento è però serio: salvare il campetto di calcio adiacente alla Piazza dalla scelta del Comune di sostituirlo con un’area di sgambatura per i cani.

Il progetto di riqualificazione della Magione andrebbe così a distruggere uno dei luoghi dove i ragazzi possono giocare a calcio liberamente e gratuitamente, ma non solo. Data la collocazione della Piazza nel cuore del centro storico di Palermo, zona dove le diverse etnie si ritrovano a convivere, quel campetto rappresenta un luogo di integrazione tra ragazzi di qualsiasi età e provenienza sotto il comune denominatore della passione per il calcio.

Principale promotore dell’evento è il Comitato del Mediterraneo Antirazzista, manifestazione nata a Palermo nel 2008 e che adesso ha luogo ogni primavera nelle principali città d’Italia. Il principio che mantiene vivo il Mediterraneo Antirazzista consiste nell’usare lo sport come veicolo di integrazione tra le diverse realtà presenti all’interno del contesto metropolitano, stimolando conoscenza ed accettazione reciproca.

Così da domani e per 24 ore squadre di adulti e bambini si confronteranno su quel campetto dimostrandone il potenziale di aggregazione sociale e trasmettendo un preciso messaggio: la condizione della città di Palermo non migliora ripulendo quattro piazze, ma mettendone le diverse realtà presenti in condizione di vivere insieme.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Caso Impastato: il fratello Giovanni risponde al generale Subbranni

17 settembre 2018, Commenti disabilitati su Caso Impastato: il fratello Giovanni risponde al generale Subbranni

Fine vita. Formazione gratuita per i giornalisti e gli avvocati.

11 settembre 2018, Commenti disabilitati su Fine vita. Formazione gratuita per i giornalisti e gli avvocati.

Destra estrema

30 agosto 2018, Commenti disabilitati su Destra estrema

Diciotti: una vicenda vergognosa

24 agosto 2018, Commenti disabilitati su Diciotti: una vicenda vergognosa

Riace: un modello di accoglienza

13 agosto 2018, Commenti disabilitati su Riace: un modello di accoglienza

Video


Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: Entity: line 1: parser error : Start tag expected, '<' not found in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: No longer available in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Warning: simplexml_load_string() [function.simplexml-load-string]: ^ in /home/content/92/11782892/html/wp-content/plugins/youtube-sidebar-widget/youtube-sidebar-widget.php on line 82

Service Unavailable.