Pubblicato: mer, 16 Ott , 2013

Palermo. Orlando solidale con Pacifici, presidente della Comunità ebraica di Roma

Comunicato del sindaco di Palermo vicino al presidente della Comunità ebraica romana Riccardo Pacifici minacciato da un gruppo di estrema destra

Riccardo Pacifici

Riccardo Pacifici

“Le volgari minacce di cui è stato oggetto ieri il presidente della Comunità ebraica di Roma, Riccardo Pacifici (nella foto), da parte del gruppo di estrema destra ‘Militia’, sono un insulto e una minaccia alla storia e alla democrazia.”

Lo ha dichiarato il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando esprimendo, a nome di tutta la Giunta comunale, la sua solidarietà al Presidente Pacifici.

“Quelle minacce – prosegue Orlando – pronunciate il giorno prima del triste anniversario della deportazione della comunità ebraica dal ghetto di Roma, testimoniano la necessità e l’urgenza di un rilancio dell’impegno di tutte le istituzioni e di tutti i cittadini democratici contro ogni forma di intolleranza ed ogni forma di violenza, anche verbale e per l’isolamento di una piccola ma chiassosa minoranza culturale fuori dalla storia.”

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.