Pubblicato: sab, 9 Nov , 2013

Uccide a colpi di accetta il padrone di casa

Uccide il proprietario di casa a colpi di accetta al culmine di una lite, poi si costituisce. Viveva a Cisterna di Latina soltanto da nove mesi

accettaSono sempre di più le liti che terminano con una vittima, ma quella avvenuta stamattina a Cisterna di Latina racconta di una violenza incredibile. Ad uccidere questa volta è un accetta, quella imbracciata dall’uomo di 37 anni che stamattina in seguito ad una lite ha ucciso il proprietario della casa in cui viveva. La vittima, di 54 anni, è stata ritrovata nell’appartamento del giovane che lo ha ucciso a colpi di accetta, in via Val Nerina, nel quartiere di Sant’Ilario. Il 37enne dopo averlo ucciso, ha chiamato la polizia intorno alle 8:30 e ha atteso l’arrivo della squadra mobile di Latina e gli agenti del commissariato di Cisterna per costituirsi. L’omicida, romano, è stato arrestato, viveva a Cisterna soltanto da nove mesi

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.