Pubblicato: sab, 12 Set , 2015

Santa Merkel.

La cancelliera fa politica e usa quella estera per guidare un’Europa senza meta in balia dello strapotere tedesco. 

 

Il 16 luglio, durante una trasmissione televisiva una bambina palestinese raccondava ,alla cancelliera tedesca Angela Merkel , che aveva vissuto 4 anni in Germania dopo essere stata in un campo profughi in Libano e che il suo sogno era frequentare l’università in Germania come tutti. La Merkel le rispondeva: “Non potete venire tutti qui” e la bambina scoppiava in lacrime. Ma la storia corre ormai così veloce e in poco tempo abbiamo registrato un cambiamento epocale: Angela Merkel, da spietata affamatrice dei greci insolventi, è diventata la ‘mummy’ che salva i profughi, tanto da essere beatificata come una santa nelle foto che alcuni dei migranti brandiscono nella loro marcia verso l’Austria. Potenza del condizionamento? No. Potenza della politica.

Merkel-Europe.jpg

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

La comunicazione mafiosa

3 luglio 2022, Commenti disabilitati su La comunicazione mafiosa

NEL NOME DI SAN LUCA, DI POLSI E DELLA SANTA

2 luglio 2022, Commenti disabilitati su NEL NOME DI SAN LUCA, DI POLSI E DELLA SANTA

l’eredità delle stragi

24 maggio 2022, Commenti disabilitati su l’eredità delle stragi

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Video

Service Unavailable.