Pubblicato: sab, 18 Gen , 2014

“Un giorno questa terra sarà bellissima”

Due giornate di dibattiti all’insegna della legalità si svolgeranno in Puglia il 19 e il 20 gennaio

un_giorno_terra_bellissima_190114Con il patrocinio del Comune di Galatina (prov. di Lecce), il 19 gennaio alle ore 18:00, presso il Palazzo della Cultura (Piazza Alighieri, 51) – Sala C. Contaldo, avrà luogo un importante incontro sulla legalità.

Incontro con:
Mar. CC Saverio Masi, caposcorta del pm Nino Di Matteo impegnato nel processo sulla trattativa Stato-mafia
Aaron Pettinari, giornalista di AntimafiaDuemila;
Salvatore Borsellino, fratello del giudice Paolo assassinato dalla mafia, interverrà in videoconferenza.

Organizzato da: Movimento Agende Rosse
In collaborazione con: inondazioni.it e P.Art produzioni artistiche

L’incontro si ripeterà lunedì 20 gennaio, alle ore 10:30, presso la sede dell’I.P.S.S.E.O.A. di Otranto (via Martire Schito, nei pressi del Porto), organizzato nell’ambito del Progetto finanziato dalla Provincia di Lecce “Le vele…sui mari della legalità”.

Ai relatori si aggiungeranno Matilde Montinaro e Sabrina Matrangola, familiari di vittime di mafia.

Partners dell’evento: Movimento Agende Rosse, Associazione Nomeni per Antonio Montinaro, Lega Navale Italiana Sezione di Otranto.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Arresti domiciliari e Detenzione domiciliare

12 agosto 2022, Commenti disabilitati su Arresti domiciliari e Detenzione domiciliare

UE non approva la riforma Cartabia sul penale

10 agosto 2022, Commenti disabilitati su UE non approva la riforma Cartabia sul penale

17.57

9 agosto 2022, Commenti disabilitati su 17.57

La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

8 agosto 2022, Commenti disabilitati su La trattativa stato-mafia ci fu, ma per “fini solidaristici”

“io so chi siete”: così Cosa Nostra sparò a Nino e Ida

6 agosto 2022, Commenti disabilitati su “io so chi siete”: così Cosa Nostra sparò a Nino e Ida

Video

Service Unavailable.