Pubblicato: sab, 22 Feb , 2014

Ucraina, scarcerata Tymoshenko, il Parlamento rimuove Yanukovich

Liberata Yulia Tymoshenko nel giorno in cui il Parlamento ha decretato la decadenza di Yanukovich
Tymoshenko

L’ex premier ucraino Yulia Tymoshenko

Svolta in Ucraina: l’ex premier Yulia Tymoshenko è stata scarcerata ed è libera. Lo riportano i media citando la portavoce. La aspettava una folla. Sostenitori, compagni di partito, giovanissimi. Tymoshenko, appena uscita dall’ospedale del carcere di Kharkiv ha dichiarato: «E’ il giorno del collasso della dittatura, bisogna far sì che i manifestanti non siano morti invano». Poi si è diretta verso Kiev, per prendere parte alle proteste che da tre mesi chiedono  nuove elezioni, la fine di Yanukovich e la sua liberazione.

Dopo giorni di sangue e massacri la risoluzione per liberare la leader dell’opposizione è stata la prima ad essere votata in Parlamento. In carcere dal 2011 la Tymoshenko aveva seguito le proteste anti Yanukovich attivamente durante la detenzione, chiedendo ai suoi sosenitori «di combattere per la libertà».

Il Parlamento ucraino ha anche approvato con 328 voti a favore l’impeachment per il presidente Viktor Yanukovich e fissato al 25 maggio le elezioni presidenziali anticipate. Yanukovich non sembra volere desistere e dalla residenza di Kharkiv dove si è rifugiato parla di «colpo di Stato», assicurando che non si dimetterà. « La situazione in Ucraina è come quella in Germania nel 1933 quando i nazisti arrivarono al potere», ha detto Yanukovich ad una tv locale e ha poi definito i dimostranti di Kiev «banditi e vandali».

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

La comunicazione mafiosa

3 luglio 2022, Commenti disabilitati su La comunicazione mafiosa

NEL NOME DI SAN LUCA, DI POLSI E DELLA SANTA

2 luglio 2022, Commenti disabilitati su NEL NOME DI SAN LUCA, DI POLSI E DELLA SANTA

l’eredità delle stragi

24 maggio 2022, Commenti disabilitati su l’eredità delle stragi

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Video

Service Unavailable.