Pubblicato: sab, 8 Feb , 2014

Suicidio Cacciola, arrestati familiari e avvocati

Le indagini sul suicidio della testimone di giustizia Maria Concetta Cacciola hanno portato all’arresto, in mattinata, dei familiari della vittima e di due avvocati.

 

carabinieriSono cinque gli arresti eseguiti dai Carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria nell’ambito dell’inchiesta sul misterioso suicidio della collaboratrice di giustizia Maria Concetta Cacciola.

Destinatari dei provvedimenti emessi dalla Procura sono il padre, la madre e il fratello della Cacciola, in vero già in carcere, e due avvocati. Le accuse sono gravi, nello specifico: concorso in maltrattamenti in famiglia, concorso in violenza privata, concorso in violenza o minaccia per costringere a commettere un reato concorso in favoreggiamento personale. Tutti i reati sono, ovviamente, aggravati dall’accusa di aver favorito un sodalizio di tipo mafioso, i cinque infatti avrebbero agito nell’interesse di due cosche di ‘ndrangheta operanti nella zona di Rosarno, i Bellocca e i Cacciola.

Maria Concetta Cacciola, entrata in forte contrasto con la famiglia dopo aver deciso di collaborare con la giustizia, si è suicidata nel maggio 2011 ingerendo dell’acido muriatico ma la dinamica e le circostanze del gesto avevano lasciato più di un dubbio agli inquirenti. Le indagini hanno infatti portato i familiari ad una prima condanna per minacce ma la Corte d’assise aveva rinviato i documenti alla Procura chiedendo di investigare sull’ipotesi di omicidio, e non semplicemente di istigazione al suicidio. Gli arresti di oggi sono, anche, il frutto dell’attività investigativa nata in seguito al rinvio del Tribunale.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

1 aprile 2022, Commenti disabilitati su Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

Ndrangheta: le doti e la gerarchia

29 marzo 2022, Commenti disabilitati su Ndrangheta: le doti e la gerarchia

Video

Service Unavailable.