Pubblicato: gio, 28 Nov , 2013

Scontri contro la polizia, centoventi ultras della Lazio fermati a Varsavia

Ieri notte altri diciassette erano stati arrestati in seguito ad una rissa scoppiata davanti un hotel della capitale polacca.

 

Un gruppo di ultras laziali fermati questo pomeriggio

Un gruppo di ultras laziali fermati questo pomeriggio

Un altro pre-partita di tensione. Questo pomeriggio un gruppo di ultras della Lazio si è reso protagonista di tafferugli contro la polizia locale. «Verso le 16:20 un gruppo di più di un centinaio di tifosi laziali camminavano nel centro di Varsavia – ha dichiarato il portavoce della polizia metropolitana Anzdrej Browarek – ed appena hanno visto le volanti della polizia alcuni hanno indossato dei passamontagna e cominciato a lanciare pietre e bottiglie ». I centoventi fermati sono stati trasferiti al comando della polizia per essere ascoltati. Per il resto dei 750 tifosi partiti dall’ Italia invece non c’è stato alcun problema.

Purtroppo questo non è stato il primo episodio che ha come protagonisti italiani il cui unico scopo non era certamente quello di assistere alla partita di Europa League tra i capitolini ed il Legia Varsavia. Nella scorsa notte sono scattati diciassette arresti per una rissa scoppiata davanti un hotel del centro. La polizia ha anche trovato oggetti contundenti.

Gli scontri fanno il paio con quelli della partita di andata dello scorso 19 settembre. In quell’occasione scattarono le manette per nove ultras del Legia in seguito a gli scontri contro la polizia italiana. In quell’occasione la società polacca venne multata per centomila euro.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Premio Borsellino, sezione Giustizia e Legalità, conferito al sindaco di Palermo Lagalla

5 dicembre 2022, Commenti disabilitati su Premio Borsellino, sezione Giustizia e Legalità, conferito al sindaco di Palermo Lagalla

Sciolti per mafia i comuni di Anzio e Cosoleto, commissariato Nettuno

23 novembre 2022, Commenti disabilitati su Sciolti per mafia i comuni di Anzio e Cosoleto, commissariato Nettuno

Succede qualcosa a sinistra?

21 novembre 2022, Commenti disabilitati su Succede qualcosa a sinistra?

Muri, barriere e filo spinato, tra speranza e disumanità organizzata

18 novembre 2022, Commenti disabilitati su Muri, barriere e filo spinato, tra speranza e disumanità organizzata

un latitante in cambio delle riforme del codice penale

14 novembre 2022, Commenti disabilitati su un latitante in cambio delle riforme del codice penale

Video

Service Unavailable.