Pubblicato: sab, 15 Feb , 2014

Reggio Calabria, nasconde il cadavere della madre nel congelatore

I carabinieri hanno perquisito un’abitazione e hanno scoperto il corpo nel freezer. La donna sarebbe morta per cause naturali e il figlio avrebbe nascosto il cadavere per continuare a incassare la pensione

carabinieri macchinaIl cadavere di un’anziana Maria Musitano, di 94 anni è stato trovato nel congelatore della sua abitazione a Delianuova, in provincia di Reggio Calabria. La donna viveva con il figlio di 51 anni in una piccola casa del centro storico.  Dalle prime informazioni sembra che il cadavere non fosse stato sezionato.

La donna sarebbe morta per cause naturali e il figlio avrebbe nascosto il corpo per continuare a incassare la pensione.  E’ quanto emerso dall’interrogatorio del figlio di Maria Musitano, il cui cadavere è stato trovato nel congelatore di casa. L’uomo, I.D., di 51 anni, è stato sentito dal Pm di Palmi, Sandro Dolce.

 I vicini di casa dell’anziana non la vedevano da circa un anno e il figlio non avrebbe mai fornito spiegazioni sul fatto che la madre non uscisse di casa. Il corpo è stato scoperto dai carabinieri durante una perquisizione, disposta dopo una segnalazione anonima. Nell’abitazione, secondo quanto si è appreso, c’è un forte cattivo odore.

Dopo il ritrovamento del cadavere i carabinieri hanno isolato la parte dell’abitazione dove si trova il congelatore.  Il fatto che il congelatore fosse funzionante, al momento rende difficoltoso accertare, anche sommariamente, quando la donna è deceduta.

 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.