Pubblicato: lun, 26 Mag , 2014

Pedofilia, arrestato pediatra a Milano

L’uomo arrestato aveva già un precedente per detenzione di materiale pedopornografico

poliziaGli uomini della squadra mobile di Milano hanno arrestato il pediatra M.L, 54 anni, con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di un dodicenne, detenzione di materiale pedopornografico e atti persecutori. Dalle indagini, partite dopo la denuncia della famiglia che aveva notato un comportamento anomalo del figlio e condotte da Alessandro Giuliano,  è emerso che il medico avrebbe molestato, fotografato e cercato ossessivamente il giovane paziente con sms e telefonate. I genitori  si erano affidati al professionista per aiutare il figlio a superare problemi scolastici e di apprendimento. Quando hanno notato un cambiamento nel comportamento del figlio pensavano si trattasse di un problema scolastico ma quando hanno scoperto gli sms del medico e che le sedute avvenivano anche in centri commerciali hanno deciso di vederci chiaro. Il pediatra, residente nell’hinterland milanese, esercitava la professione in uno studio situato in una clinica privata che si trova nel centro di Milano e che risulta totalmente estranea all’accaduto. Ad incastrarlo sono state alcune intercettazioni e l’audizione protetta del ragazzo. L’uomo, sospettato di abusi su altri pazienti, ha un precedente che risale al 2006, quando il pediatra venne condannato a otto mesi di carcere per detenzione di materiale pedopornografico per una vicenda del 2000. Durante la perquisizione del suo appartamento gli agenti hanno trovato una decina di foto stampate e molti file sul suo computer, elementi che hanno convinto il gip a convalidare l’arresto e a disporre la detenzione in carcere.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

1 aprile 2022, Commenti disabilitati su Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

Ndrangheta: le doti e la gerarchia

29 marzo 2022, Commenti disabilitati su Ndrangheta: le doti e la gerarchia

Video

Service Unavailable.