Pubblicato: dom, 29 Dic , 2013

Morta Alessandra Siragusa

Dopo una grave malattia è deceduta Alessandra Siragusa, era stata assessore alla scuola durante la “Primavera di Palermo”

Alessandra SiragusaSi è spenta ieri, a soli 50 anni, Alessandra Siragusa.

Deputata del PD nella scorsa legislatura, era stata assessore alla scuola nelle giunte Orlando tra il 1993 e il 2000. In questa veste ideò l’iniziativa “Palermo apre le porte”. Il progetto, che consisteva nell’adozione di un monumento cittadino da parte di ogni scuola, ha permesso a migliaia di giovani e giovanissimi di avvicinarsi ai monumenti, spesso in stato di semi abbandono, della città e ai cittadini di riappropriarsi, grazie agli studenti-ciceroni, di luoghi altrimenti destinati a cadere nel dimenticatoio.

Appassionata da sempre di politica, oltre ad essere stata assessore per 8 anni, fu candidata alle primarie del centrosinistra per le elezioni comunali del 2007, deputata democratica dal 2008 e candidata al Senato nello scorso febbraio. Nonostante la malattia con la quale combatteva da tempo, chiese e ottenne di poter votare dal letto di ospedale in occasione delle scorse primarie del PD.

Commosso il ricordo di Leoluca Orlando: «Palermo perde una persona importante. Una donna che con passione e competenza ha dedicato la propria vita alla città».

La camera ardente è stata ospitata a Villa Niscemi, sede di rappresentanza del Comune, e lì migliaia di cittadini e politici hanno potuto renderle omaggio, segno della stima trasversale di cui godeva.

I funerali si svolgeranno nella giornata di lunedì alle 10,30 presso la chiesa di Sant’Eugenio papa in piazza Europa a Palermo.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

19 aprile 2024, Commenti disabilitati su LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

28 marzo 2024, Commenti disabilitati su CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

13 dicembre 2023, Commenti disabilitati su Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Video

Service Unavailable.