Pubblicato: sab, 16 Nov , 2013

Legge sull’omofobia: Boldrini scrive ad Orlando

La presidente della Camera risponde al sindaco di Palermo, che aveva sollevato perplessità sulla norma: «Osservazioni condivisibili»

Camera - Question timeLa Presidente della Camera Laura Boldrini, ha inviato nei giorni scorsi una nota al sindaco di Palermo Leoluca Orlando, in risposta alla sua precedente missiva sul tema della legge contro l’omofobia. Orlando, lo scorso 17 ottobre, aveva scritto ai presidenti Grasso e Boldrini per sottolineare la necessità che la legge in discussione in Parlamento non si trasformasse di fatto in una autorizzazione all’insulto e all’incitamento all’odio, in ragione di un malinteso rispetto della libertà di espressione.

Il sindaco non aveva infatti nascosto la preoccupazione per un provvedimento che, affermava, «rischia di essere dimezzato, inefficace e addirittura passibile di diventare lo strumento che apre le porte all’affermazione di un Diritto alla discriminazione (per quanto circoscritto) non solo contro le persone gay, lesbiche e trans, ma addirittura anche contro le persone discriminate per la Razza, l’Etnia e la Religione».

Nella sua risposta, la presidente Boldrini sottolinea che «le questioni poste sono reali e importanti e sono state oggetto di un partecipato confronto» e auspica che anche al Senato, dove il provvedimento è ora all’esame, «possa svolgersi un esame approfondito sugli aspetti del testo risultati più controversi». L’onorevole Boldrini ha, infine reso noto di aver trasmesso la lettera del sindaco Orlando anche alla Presidenza della Commissione Giustizia «per le opportune valutazioni».

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Prestiti, recupero e cessione crediti: l’altra faccia dei debiti

24 settembre 2022, Commenti disabilitati su Prestiti, recupero e cessione crediti: l’altra faccia dei debiti

Nasce a Palermo la sede conviviale della FITEL-Sicilia.

12 settembre 2022, Commenti disabilitati su Nasce a Palermo la sede conviviale della FITEL-Sicilia.

Calabria, il paradiso irraggiungibile

10 settembre 2022, Commenti disabilitati su Calabria, il paradiso irraggiungibile

La ndrangheta non esiste al nord

5 settembre 2022, Commenti disabilitati su La ndrangheta non esiste al nord

Juris Pills : traffico di influenze e Lobbying

25 agosto 2022, Commenti disabilitati su Juris Pills : traffico di influenze e Lobbying

Video

Service Unavailable.