Pubblicato: gio, 3 Apr , 2014

La Regina Elisabetta a Roma

Dopo quattordici anni la sovrana inglese torna in Italia 

Sarà una visita lampo quella di Elisabetta II, oggi a Roma. Per la regina questa è la quarta volta in Italia, la prima risale al 1962. L’incontro con Napolitano avrebbe dovuto tenersi già un anno fa, ma per via di alcuni problemi di salute fu rinviato.

Quella di oggi è dunque una visita ufficialmente dettata dalla cortesia istituzionale ma principalmente l’occasione per conoscere il nuovo Pontefice. È la prima volta, infatti, che Elisabetta II in quanto capo della chiesa anglicana incontra Papa Bergoglio. Ad accompagnare la sovrana ci sarà anche il marito Filippo, duca di Edimburgo.  Il loro arrivo è previsto per le 10:30 circa a Ciampino. La regina insieme al consorte e alcuni ambasciatori, incontrerà verso le 13:00 il Presidente Napolitano per una colazione privata. Nel primo pomeriggio, intorno alle 15:30 sarà invece ricevuta nello studio del Pontefice per un’udienza informale. Tra i componenti della delegazione inglese sarà presente anche Nigel Baker, ambasciatore presso la Santa Sede.

Per motivi di sicurezza, durante tutta la permanenza dei sovrani, l’area dell’ambasciata inglese in via XX Settembre sarà blindata. I reali ripartiranno  sempre da Ciampino, intorno alle 20:00 di questa sera.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

30 aprile 2022, Commenti disabilitati su 40 anni dall’assassinio di Pio La Torre, eliminato dalla mafia

Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

23 aprile 2022, Commenti disabilitati su Memoria e Storia : breve guida per capire il presente

Generazioni che si ipotecano il futuro

4 aprile 2022, Commenti disabilitati su Generazioni che si ipotecano il futuro

Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

1 aprile 2022, Commenti disabilitati su Bavaglio a magistrati e al diritto di informazione

Ndrangheta: le doti e la gerarchia

29 marzo 2022, Commenti disabilitati su Ndrangheta: le doti e la gerarchia

Video

Service Unavailable.