Pubblicato: lun, 11 Nov , 2013

Italia e Malta, fronte comune sull’immigrazione

Incontro al confine sud dell’Europa tra i capi di governo di Malta e Italia, i due paesi maggiormente colpiti dal fenomeno immigrazione

 

 

muscatletta

Il Primo Ministro di Malta Joseph Muscat e il Presidente del Consiglio italiano Enrico Letta

Oggi il Premier Enrico Letta si è recato a Malta per un incontro con il Primo Ministro Joseph Muscat avente come ordine del giorno le sorti del Mediterraneo. I due governi, infatti, fronteggiano da anni lo sbarco dei clandestini sulle proprie coste, fenomeno alla ribalta delle dinamiche politiche dopo il drammatico caso di Lampedusa.

Durante la conferenza stampa svoltasi nella capitale maltese La Valletta, i due capi di governo si sono trovati concordi nel chiedere un concreto supporto da parte dell’UE: Letta ha infatti annunciato l’intenzione di creare un fronte comune da mantener saldo in occasione del vertice europeo di dicembre, al fine di ottenere la concreta realizzazione delle politiche comunitarie annunciate a fine ottobre. Muscat ha approfondito il concetto sostenendo la necessità di un maggiore dialogo tra l’Europa e i paesi d’origine dei migranti, nel tentativo di limitare il fenomeno e tutelare i diritti degli esseri umani coinvolti.

Al centro dell’incontro è stata anche l’operazione “Mare Nostrum” del Ministero Italiano della Difesa, volta alla sorveglianza e al soccorso nel Mar Mediterraneo. Malta ha accolto con favore il piano promosso dal Ministro Mario Mauro, alla luce della comune condizione delle due nazioni, come ultimi confini d’Europa.

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

28 maggio 2024, Commenti disabilitati su L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

UNA STRADA PER IL SUD

26 maggio 2024, Commenti disabilitati su UNA STRADA PER IL SUD

LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

19 aprile 2024, Commenti disabilitati su LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

28 marzo 2024, Commenti disabilitati su CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Video

Service Unavailable.