Pubblicato: mer, 5 Feb , 2014

India: no alla pena di morte per i Marò

La legge indiana anti pirateria  verrà comunque applicata

Due giorni fa il governo indiano aveva deciso di non applicare la legge anti pirateria (Sua Act) alla vicenda dei due militari di marina italiani. Oggi il ministero dell’Interno attraverso l’agenzia di stampa Pti,  fa sapere che è d’accordo sul non invocare la pena di morte, ma che al caso verrà comunque applicata la Sua Act .

La questione passa quindi al procuratore generale Vahanvati  il quale, in tempi brevi, dovrà esprimere la propria posizione in merito cercando di risolvere la discordanza tra una norma che prevede espressamente la pena capitale  e la sua applicazione nel caso concreto.

Dopo l’ennesimo rinvio dell’udienza prevista per il 3 febbraio, il giudice della Corte Suprema Bs Chauan ha  imposto ai pm  il termine perentorio di sette giorni per presentare i capi di imputazione che ancora mancano nonostante quasi due anni di indagini.  Sembra quindi scongiurato il pericolo della pena di morte, anche se bisognerà attendere il 10 febbraio per conoscere le modalità di incriminazione dei due militari.

 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

13 dicembre 2023, Commenti disabilitati su Palermo, Borgo Parrini: il comune sfratta il bene confiscato alle mafie

Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

26 novembre 2023, Commenti disabilitati su Alla Sicilia e alla Calabria non servono ponti ma autostrade, ferrovie e aerei

Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

25 novembre 2023, Commenti disabilitati su Operazione All in : Cosa Nostra e il business del gioco d’azzardo

Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

24 novembre 2023, Commenti disabilitati su Sicilia – Cuffaro alla conquista dell’Europa [o forse no?]

Video

Service Unavailable.