Pubblicato: dom, 26 Gen , 2014

Il mistero della nave fantasma

La Lyubov Orlova in balia delle correnti atlantiche si starebbe dirigendo verso le coste della Gran Bretagna

 

CANADA-RUSSIA-SEA-JUSTICE-TRANSPORTS-ENVIRONMENT-SHIPPING Costruita nel 1976 in Jugoslavia, dopo essere stata sottoposta a sequestro dalle autorità canadesi in seguito al mancato pagamento di un debito da parte dei proprietari, nel 2012 la nave fu abbandonata nel porto di St. Jonh.

Una volta venduta per essere demolita l’imbarcazione iniziava il suo ultimo viaggio verso la Repubblica Dominicana. Ma a largo di Terranova a causa di una cima di rimorchio difettosa si è ritrovata alla deriva. 

Da allora la Lyubov Orlova vaga per l’oceano Atlantico in balia delle correnti. Il 23 Febbraio 2013 era stata avvistata a circa 1.300 miglia nautiche dalla costa irlandese. Pur rimanendo in acque internazionali, la distanza nel giro di un mese si era ridotta : a marzo 2013 la nave risultava a 700 miglia nautiche dalla costa.

Da quel momento però se ne sono perse le tracce tanto è vero che si pensava fosse affondata. Secondo il quotidiano britannico The Indipendent , la Lyubov Orlova si starebbe dirigendo verso la costa del Regno Unito e a quanto affermano i tabloid The Sun e Daily Mail, sarebbe letteralmente invasa da ratti diventati cannibali dopo un anno in mare. Che sia l’ennesima bufala? A momento non è dato saperlo, certo è che nessun radar è ancora riuscito a localizzare con precisione la vecchia nave e il suo macabro equipaggio.

Il mistero continua. 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

28 maggio 2024, Commenti disabilitati su L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

UNA STRADA PER IL SUD

26 maggio 2024, Commenti disabilitati su UNA STRADA PER IL SUD

LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

19 aprile 2024, Commenti disabilitati su LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

28 marzo 2024, Commenti disabilitati su CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Video

Service Unavailable.