Pubblicato: lun, 11 Nov , 2013

Fini al vetriolo: “Berlusconi non accetta critiche”

Fini attacca il Cavaliere, la sua vittima preferita dopo la scissione dell’aprile 2010

 

Gianfranco Fini

Gianfranco Fini

Gianfranco Fini torna a parlare, lo fa a Radio Capital e lo fa attaccando nuovamente il suo ex alleato Silvio Berlusconi. “Alfano verificherà che Berlusconi non ammette dissensi e critiche o linee politiche diverse dalle sua, linee che, nove volte su dieci, coincidono con il suo interesse personale e non con quello generale”.

Ritorna l’ex leader di Alleanza Nazionale dopo la disfatta elettorale di febbraio; la parabola discendente di un politico che da pupillo della vecchia Msi si è trovato in una lunga alleanza con Silvio Berlusconi con il quale ha condotto quattro governi (l’ultimo come Presidente della Camera) per poi abbandonare il Cavaliere al proprio destino anche se questa scelta non l’ha premiato.

Dopo la scissione dal Pdl, Fini si è avvicinato a Mario Monti in una coalizione di centro: il fatto che due personalità come Monti e Fini possano essere considerate di “centro” la dice lunga sulla nuova destra d’impronta prevalentemente berlusconiana. Non c’è più la destra attaccata a determinati valori che l’hanno sempre caratterizzata ma è nata una nuova visione “non-politica” secondo cui la nuova destra – eccezione fatta per gli estremismi – si ritrova nella bramosia del potere, del denaro e negli interessi personali che nulla avrebbero a che vedere con la vera politica. Come nulla a che vedere con la Politica avrebbe Berlusconi, un pubblicitario in perenne campagna elettorale, qualora il popolo votante avesse un briciolo di senso critico e di memoria storica.

 

 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

26 novembre 2021, Commenti disabilitati su Covid: l’allarme degli specialisti sulla natura multisistemica della malattia nel lungo periodo.

Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre 2021, Commenti disabilitati su Povertà e pensieri lunghi.

25 novembre contro la violenza di genere

24 novembre 2021, Commenti disabilitati su 25 novembre contro la violenza di genere

Rifiuti, rifiuti nucleari.

23 novembre 2021, Commenti disabilitati su Rifiuti, rifiuti nucleari.

La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

14 novembre 2021, Commenti disabilitati su La prima condanna del tribunale di Monaco a una foreign fighter dell’ISIS.

Video

Service Unavailable.