Pubblicato: dom, 13 Ott , 2013

F1, a Suzuka trionfa ancora una volta Vettel

Quinto successo di fila per il tedesco della Red Bull ad un passo dal titolo iridato, dietro di lui Webber e Grosjean

vettel sukuzaEnnesima vittoria per Sebastian Vettel, il palcoscenico del nuovo trionfo, il nono stagionale e quinto di fila, è il circuito di Sukuza. Scattato dalla seconda piazza, dopo il via si ritrova terzo alle spalle del compagno di squadra e poleman Webber e della Lotus di Grosjean, il quale, grazie ad una buona partenza riesce a conquistare la testa del gruppo.

Il terzetto fa gara a sé, fino a quando Vettel non decide di vincere la gara: dopo il pit stop sorpassa con facilità Grosjean portandosi in seconda posizione e poi conquista il primo posto con Webber costretto ai box dalla strategia su tre soste decisa dal muretto. Scelta questa che costringe il pilota australiano a fare la gara sulla Lotus impedendogli di lottare per la vittoria contro il compagno di squadra. Alle spalle dei tre di testa si evidenziano le due Sauber che si dimostrano in grado di lottare ad armi pari contro Ferrari e Mercedes. Hulkenberg, che arriverà quinto a fine gara, riesce anche a tenere dietro di sé per svariate tornate il ferrarista Alonso Pessima la prestazione di Massa, partito quinto finisce la gara in decima posizione dopo alcuni errori e un drive-through comminatogli per aver superato il limite di velocità in corsia box. Con il successo odierno Vettel si porta a +90 su Alonso, quarto oggi, e con soli 100 punti a disposizione si può già considerare campione del mondo. Per quanto riguarda il campionato costruttori continua la lotta per il secondo posto, dietro le inarrivabili Red Bull, tra Mercedes e Ferrari con la scuderia di Maranello in vantaggio di 10 punti sui rivali tedeschi.

 

 

Di

Ultime notize

Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

23 luglio 2016, Commenti disabilitati su Europa, la strage degli innocenti. E le “vittime” si fanno carnefici, perchè?

L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

28 maggio 2024, Commenti disabilitati su L’appello – I compagni di Giuseppe Di Matteo

UNA STRADA PER IL SUD

26 maggio 2024, Commenti disabilitati su UNA STRADA PER IL SUD

LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

19 aprile 2024, Commenti disabilitati su LE MAFIE SONO UNA REALTÀ DEVASTANTE CON CUI FARE I CONTI, ANCHE IN TOSCANA

CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

28 marzo 2024, Commenti disabilitati su CON LA POVERTA’ CRESCONO ANCHE LE MAFIE

L’anno che verrà si celebra a Crotone

30 dicembre 2023, Commenti disabilitati su L’anno che verrà si celebra a Crotone

Video

Service Unavailable.